BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

BACHECA DELLA REDAZIONE

RAPPORTI INTERPERSONALI TRA GLI AUTORI

Concludiamo le osservazioni dei giorni scorsi con questa nota alla quale non ci sarà alcun seguito perché per la scrivente Redazione il discorso è chiuso.
Come i più sapranno, a seguito del nostro comunicato l’autore oggetto della vicenda ha manifestato, nello spazio consentito, uno scritto dal titolo “Un addio... con un pizzico di amarezza nel cuore” nel quale ha comunicato la decisione di abbandonare il sito. Nei vari commenti gli sono stati rivolti diversi inviti, anche se in modo non unanime, a recedere da tale decisione nella convinzione che il sito perderebbe così un'autore di prestigio e quindi ne rimetterebbe la qualità. L’interessato ci è apparso persona seria e decisa per cui non ci pare il caso di insistere anche noi.
Sia nel caso che l’autore si cancelli o meno avvisiamo che per il futuro accetteremo soltanto segnalazioni di mancanze, come è giusto che sia. Queste dovranno serie e motivate perché nel caso in questione non sempre lo sono state. Sarà inutile poi dare aut aut alla Redazione perché in tal caso sarà la stessa Redazione a procedere alla cancellazione immediata di coloro che faranno tale tipo di minaccia, a titolo di provvedimento.
Questo per ripristinare un corretto ed onesto modo di procedere.

COMUNICATO DELLA REDAZIONE DEL 26 FEBBRAIO 2015

Si informa che il regolamento è stato integrato con la voce REGOLAMENTO PER LE OPERE. Il testo è il seguente:
"Le opere in genere, ed in modo particolare gli aforismi, per i quali risulta difficoltoso controllare la titolarità, devono essere prodotti dall'autore. D'altra parte il sito è nato per consentire agli autori di veder pubblicate le proprie opere. Nulla importa sapere che altri siti hanno comportamenti diversi.
Le opere che risulteranno copiate, anche su segnalazione di altri autori, saranno cancellate e l'autore sarà diffidato. Al ripetersi della trasgressione l'autore sarà espulso."

Con l'occasione invitiamo gli autori a rileggere attentamente il regolamento del sito, che consta di poche righe, e soprattutto quello relativo ai commenti per il quale rileviamo spesso delle inosservanze anche formali (vedi ad esempio i commenti scritti tutti in maiuscolo). Poiché le regole non sono poi tante è lecito attendersi che siano rispettate.


COMUNICATO DELLA REDAZIONE DEL 17 FEBBRAIO 2015

Informiamo che abbiamo provveduto a sistemare le funzioni di ricerca degli autori per poesie, racconti, aforismi e scritture creative pubblicate. Così pure abbiamo sistemato le ricerche di ogni categoria di opere per mese, per argomento, per autore e per gradimento.
Alcune persone si lamentano per i giudizi espressi e del fatto che qualcuno ne altera volutamente la media in modo negativo inserendo valutazioni inappropriate. Di conseguenza più di qualcuno propone la soppressione dei giudizi. Noi abbiamo già provveduto in passato ad eliminare quelli negativi in quanto già il discreto è un voto positivo. Per vari motivi preferiamo in questo momento mantenerli.

COMUNICATO DELLA REDAZIONE DEL 12 FEBBRAIO 2015

E' stata creata una nuova voce dei racconti denominata “OPINIONI” in cui ciascun autore potrà esprimere le personali opinioni su determinati argomenti e questioni, anche inerenti il sito. Non saranno ritenuti attinenti alle opinioni testi con contenuti conflittuali verso altri autori, in quanto le opinioni devono essere inerenti ad aspetti generali.
Quanto sopra per risolvere una questione che ha generato in passato critiche e malintesi.
Qualcuno ha parlato negli ultimi giorni che gli equilibri del sito sarebbero a rischio ma noi crediamo che se le azioni nostre e di ciascun autore saranno appropriate, prive di ogni polemica e di rancori personali, possiamo stare tranquilli e garantire a tutti un ambiente sereno. Dipende solo da noi.



--------------------

Ringraziamo ancora tutti coloro che stanno alimentando il sito con le loro opere.

Per quanto riguarda i commenti continuiamo a raccomandare di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate. Informiamo inoltre che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad espellerlo.

Sempre in tema di commenti si raccomanda di non farne uso improprio ma di avere sempre come riferimento l'opera e non l'autore e, a proposito di "uso", di non servirsi di poesie, racconti ed aforismi per inviare messaggi (in special modo polemici) ad altri autori.


............


Relativamente alle richieste di pubblicazione contemporanea di numerose opere da parte dello stesso autore suggeriamo, nell'interesse dello stesso autore, di pubblicare una sola opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti dei vari autori.

Rinnoviamo l'invito a coloro che amano scrivere a leggere il nostro regolamento, ad iscriversi senza timore e a pubblicare poi qualcosa. Saremo lieti di accoglierli nel nostro club letterario a tutti gli effetti.


LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte di SCRITTURA CREATIVA perchè siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di FEBBRAIO il tema è il seguente: IL DIALOGO: Immaginate un marito e una moglie o comunque una coppia di innamorati. Attribuite loro nomi e caratteristiche. Uno dei due sospetta che l’altro l’abbia tradito e l’altro, in effetti, è colpevole. Scrivete un dialogo (attenzione: proprio un dialogo) tra i due, in cui non si parli direttamente del tradimento, che deve restare tra le righe. Non entrate mai nei pensieri dei personaggi e mantenete la conversazione su argomenti futili. Il finale invece deve essere vicino alla realtà … perché qualcosa deve succedere.

AUTORI IN EVIDENZA NEL MESE DI GENNAIO 2015

I VINCITORI di GENNAIO 2015 per le varie sezioni sono:

Per la poesia:

1° Solounsogno con “Vieni amore che ci guardiamo”
2° Claretta Frau con “Ricordo d’infanzia”
3° Elisa Longhi con “Amami”

Per il racconto:

1° Anna Rossi con “Legami di sangue”
2° Salvatore Linguanti con “Un sabato fantozziano”
3° Gio Vigi con “Un …io qualunque…”

Per la scrittura creativa:

1° Focus con “Un bastardo dal cuore tenero”
2° Roberto Colombo con “Il vedovo”
3° Lucio Del Bono con “Il famoso trillo del diavolo”

NOTA: La classifica reale sarebbe stata diversa ma abbiamo ritenuto di non segnalare quei nominativi che sono entrati in classifica il mese precedente.

GIURIA DEGLI AUTORI: dal prossimo mese la scelta delle opere migliori verrà effettuata da una apposita giuria formata da 15 autori. I nomi dei componenti la giuria, che rimarranno in carica per tutto il 2015, resterà riservata. Stiamo intanto contattando i giurati prescelti per ottenere la loro disponibilità e per fornire loro le necessarie istruzioni.


Concludiamo col ribadire che il racconto è componimento letterario in prosa, di carattere narrativo, meno ampio e meno complesso di un romanzo. Molto spesso vengono pubblicati racconti che non hanno carattere narrativo ma li accettiamo come riflessioni personali. Attendiamo comunque ancora dei bei racconti.


SVILUPPO DEL SITO

Da qualche tempo stiamo valutando l'ampliamento del numero dei componenti della Redazione in modo che questa possa essere più attiva e presente ed abbiamo già progettato delle modifiche strutturali del sito. Una Redazione allargata migliorerebbe senz'altro la qualità dei contenuti ma potrebbe anche comportare un rallentamento nelle fasi di approvazione e di pubblicazione. Poiché una delle caratteristiche del sito riteniamo sia quella della snellezza operativa stiamo studiando ora questi aspetti organizzativi interni per conciliare qualità e tempestività di azione.

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Quanta ignavia! ( foto di presenteingiustificato...)

Quanta ignavia !


L’indolenza d’ oggi !
Ahimè, ci crocifigge tutti !
Costretto a sentirmi solo.
Per colpa
di viltà altrui.
Si annida in lui , già!
quell’ uomo di potere.
Lui non fa... (continua)


luciano rosario capaldo 02/03/2015 - 13:50
commenti 4 - Numero letture:58

Voto: Molto Buono su 5 votanti


Muore il giorno

Muore il giorno,
come cipressi in fila stanno i pensieri.
Uno ad uno li scruto,
nell'andar della strada.
Ritta porta al declino dei sensi.
Son passi lievi e lenti
e allo scorrere loro,
s'alla... (continua)

Giancarlo Gravili 02/03/2015 - 12:44
commenti 6 - Numero letture:64

Voto: Molto Buono su 9 votanti


Non ignoro che questo vento.

Non ignoro che questo vento così
Gelido sia e che condurrá
L'anima mia verso stelle diverse,
Ma la mente a quelle immensitá
Lassù va, e la speranza di volare
Tra astri perpetui mi lambisce,
Come... (continua)

Marlen Gironimi 02/03/2015 - 12:36
commenti 0 - Numero letture:12

Voto: Nessun voto su 0 votanti


Metafore d'amore

Miele sulla bocca dei lattanti
le parole d'amore,
sole mite della radura
dopo la fitta boscaglia,
polla sorgiva
nell 'ardente calura.

Delicate corone di viole
le carezze d'amore,
rallegran... (continua)


Rosa Chiarini 02/03/2015 - 12:31
commenti 2 - Numero letture:31

Voto: Buono su 5 votanti


* Nel GIOCO **

L’ira di chi perde
nessun la sente
tranne qualcuno
che dall’alto vede
ma purtroppo poco
può fare o niente
e lascia il mondo
alla sua prede.

Ognuno si appoggia
al suo santo
in attesa c... (continua)


Aldo Messina 02/03/2015 - 12:20
commenti 3 - Numero letture:25

Voto: Buono su 3 votanti



Da le doti: l’uomo esemplare

Dal loro vuoto
ometti del nonnulla:
solo disturbo!

La poesia, usando la metrica dell'haiku, è stata forgiata, per aver letto il sottoindicato aforisma di Nicolas de Chamfort, scrittore e afor... (continua)


Rocco Michele LETTINI 02/03/2015 - 10:52
commenti 3 - Numero letture:38

Voto: Buono su 6 votanti


Vita precaria

Li ho visti da vicino i sogni sfrangiati,
i miraggi slabbrati, le chimere illividite.
Mi sono passati accanto e non li ho afferrati.
Pur così violentati e laceri
sarebbero stati mete agognate, te... (continua)

Fabricio Guerrini 02/03/2015 - 10:00
commenti 4 - Numero letture:48

Voto: Molto Buono su 4 votanti


Se ad altre porte hai bussato ...

Se ad altre porte hai bussato inutilmente, c'è sempre la tua porta interiore eternamente socchiusa...Liberamente puoi entrare, e trovare Dio ad attenderti!... (continua)

Vera Lezzi 02/03/2015 - 09:23
commenti 4 - Numero letture:53

Voto: Molto Buono su 7 votanti


Quel nostro momento perfetto.

Quel nostro momento perfetto.


La vibrante emozione del guardarti.
I brividi sparsi dell'ascoltarti...
Il capo tuo reclinato sulla mia spalla,
l'ansiosa attenzione dei nostri occhi.
C'eri solo... (continua)


Auro Lezzi 02/03/2015 - 08:40
commenti 4 - Numero letture:37

Voto: Molto Buono su 5 votanti



In un battito di ciglia

In un battito di ciglia scorre la mia vita.
Un pugno s'apre a corolla e dal quel palmo salto giù,
zoppa e ferita.

Il manto di stelle è sempre lì,
le conto una ad una e c'è pure la luna.
Sono lì... (continua)


elisa longhi 02/03/2015 - 06:54
commenti 4 - Numero letture:33

Voto: Buono su 3 votanti


NATALE SENZA UNA STELLA

E' Natale, manca una Stella
manca proprio la più bella.
E' lassù, nel firmamento
pensa a noi ogni momento.
Lei ci guida, vorrebbe tornare
purtroppo però, non lo può fare
Si rattrista, si sente s... (continua)

Sabatino Santucci 02/03/2015 - 01:42
commenti 0 - Numero letture:14

Voto: Buono su 1 votanti


Bianco e nero

Colori,sfumature,foto
ritagli di giornale che bruciano come ricordi che riaffiorano per consolarci.
Per ricordarci chi siamo
in questi momenti di colore insulso.
Ridicoli come un arcobaleno,
orma... (continua)

Ludovico Poggi 01/03/2015 - 23:57
commenti 6 - Numero letture:47

Voto: Molto Buono su 2 votanti


Sotto una teca di cristallo

Come candela in una teca di cristallo,
la cui fiamma muore,
è questo amore,
soffocato
e senza speranza
di brillare ancora.

Così te ne vai,
così non tornerai:

abbiamo provato a nuotare
ma ... (continua)


Federico Giunta 01/03/2015 - 21:58
commenti 5 - Numero letture:50

Voto: Buono su 5 votanti


Strana la vita da bambini non...

Strana la vita da bambini non vediamo l'ora di
diventare grandi per non dover dare la mano a
nessuno..
E da grandi cerchiamo qualcuno che ci tenga la
mano.... (continua)

Maria Cimino 01/03/2015 - 21:44
commenti 9 - Numero letture:57

Voto: Molto Buono su 6 votanti



Un Amore sbagliato

Dopo aver trascorso alcuni giorni in montagna, a casa dei genitori, Barbara si apprestò a tornare in città, dove da poco insegnava.
La strada era tortuosa e scendeva a strapiombo sul mare, Barbara era catturata dal panorama incredibile: capriole di nuvole si rincorrevano nella volta celeste, ed il mare appariva come un immenso lago, dove scivolavano leggere, bianche vele e piccole imbarcazioni d... (continua)

Anna Rossi 01/03/2015 - 21:41
commenti 3 - Numero letture:233

Voto: Eccellente su 12 votanti


Sogni

I sogni sono delle creature che vivono nelle nostre menti,
sono le nostre immaginazioni, i nostri desideri, sono gli
unici luoghi in cui possiamo essere liberi. Senza di essi,
saremo degli esseri vuoti, inutili, persi. Molti si domandano quale sia il vero senso della vita? non esiste
realmente. I veri sensi della vita sono i sogni, si i sogni.
Formano il mondo, formano noi stessi, formano la ... (continua)

barbara lai 01/03/2015 - 20:35
commenti 3 - Numero letture:39

Voto: Buono su 2 votanti



Il falso pentimento di Satana

Stanco Satana cerca tra le fiamme
un passaggio, una fuga
vuole la fresca aria che asciughi
le ferite sanguinanti, vuole la folgore
del lampo che bruci il male.
Rifugge l'amore, i sogni menzogner... (continua)

Lucio Del Bono 01/03/2015 - 20:27
commenti 6 - Numero letture:94

Voto: Molto Buono su 6 votanti



Il sogno diventa realtà..quand...

Il sogno diventa realtà..quando innalzi quest'ultima a desiderio reale.... (continua)

Paolo Ciraolo 01/03/2015 - 19:56
commenti 5 - Numero letture:53

Voto: Molto Buono su 4 votanti


La solitudine

Corri verso la solitudine
Corri verso il baratro
Accecato dal fulgido passato
Non vedi la luce avanti a te
Stanco sfinito dimentichi la mano tesa
Allontani da te la dolce voce che ti accarezza... (continua)

Fortunatina Giufrè 01/03/2015 - 19:48
commenti 4 - Numero letture:33

Voto: Molto Buono su 2 votanti


Se fosse gelosia ?

Ebbene si ! Ci sei riuscita, sei riuscita a farmi perdere il controllo, a fare perdere il controllo a una persona che, addirittura, si fa un vanto di esso. In effetti sono sanguigno, da buon meridionale, eppure mi sono costretto, negli anni, a mantenere sempre e comunque il self control, cosa che, peraltro mi ha giovato non poco dal punto di vista caratteriale. Ho dovuto lottare molto per adattarm... (continua)

Nino Curatola 01/03/2015 - 19:28
commenti 3 - Numero letture:44

Voto: Buono su 2 votanti


Ricordo di un matrimonio di guerra

Mercanzia chiusa nel baule
disseminata di grani di pepe,
sottane e vestaglie a fiorami...
chi mai le indossò?

Un corredo da sposa
un invito alla notte incolore
segnato da un filo di luna
deci... (continua)


mariateresa morry 01/03/2015 - 19:08
commenti 3 - Numero letture:55

Voto: Buono su 3 votanti


Tutto è cominciato con un Ciao

Quella sera...la Luna illuminava i loro sguardi..
Lui bello come il Sole..
Lei bellissima come una rosa appena sbocciata ,da cogliere...
Erano giovani da capire cosa il futuro li attendeva...
Lei ... (continua)

Claudio Abbinante 01/03/2015 - 17:18
commenti 0 - Numero letture:18

Voto: Molto Buono su 2 votanti


10a Sinfonia

Do il mio pensier al mare
e Re-mo tra le onde,
Mi lascio trascinar
e l'acqua Fa di me
una goccia Sol-itaria,
La nel blu,
Si nel profondo.

Come un pentagramma
appoggio, una dopo l'altra... (continua)


Andrea Rocco 01/03/2015 - 17:15
commenti 3 - Numero letture:40

Voto: Molto Buono su 5 votanti


Meglio Invidiati Che Compatiti

- ai miei "compagni di merende" Anto e Giacomo -


Brutta bestia è l’invidia, caro Anto.
Ma l’animo ho leggiadro, e ti perdono:
in fondo sono bello e pure buono.
Certo: son donnaiolo e... (continua)


Andrea Guidi 01/03/2015 - 16:08
commenti 4 - Numero letture:119

Voto: Buono su 8 votanti



Fiori alla luna

Innamorato della luna
Grom il gigante
sognava un suo bacio.

Dalla casa sui monti
attendeva la notte
per poterla ammirare.

Fece un mazzo di neve
e legò i suoi cristalli
con un arcobaleno.
... (continua)


Dario Menicucci 01/03/2015 - 15:39
commenti 4 - Numero letture:74

Voto: Molto Buono su 7 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Vieni amore che ci guardiamo.

Ci si guardava,
con gli occhi
puntati negli occhi,
erano passate tipo due ore
da quando ci si guardava,
due belle ore,
se non ricordo male.
E mi venne di baciarla
sugli occhi blu che teneva... (continua)

Solounsogno. . 28/01/2015 - 20:32
commenti 21 - Numero letture:275

Voto: Eccellente su 35 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Legami di sangue

Era un giorno come tanti: ufficio-casa, casa-ufficio. Anche quel giorno, Chiara, come faceva ogni sera al rientro, aprì la buca della posta e trovò, stranamente, una busta gialla, con un mittente particolare: “Studio Notarile Dott. Gambardella”.
Incuriosita, aprì la lettera e, mentre saliva in ascensore, lesse il contenuto; lo stupore, dipinto sul suo viso, fu grande. Era stata convocata, per il 13 febbraio, alle ore 10.00, presso lo studio legale del Notaio, per dar seguito alla lettura del testamento di un suo fantomatico “zio Alberto.”
Non rammentava di questo zio, né tantomeno i suoi familiari lo avevano mai nominato. Nei giorni a seguire questo pensiero fece da padrone nella sua mente, fino all’arrivo del fatidico giorno.
Per l’occasione si vestì in modo sobrio, indossò un tailleur grigio perla, un paio di décolleté nere, un filo di madreperle, un trucco leggero e per finire, i capelli biondo cenere, raccolti sulla nuca in uno chignon. In questo modo cercò di assumere u... (continua)

Anna Rossi 31/01/2015 - 20:08
commenti 40 - Numero letture:483

Voto: Eccellente su 15 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Un bastardo dal cuore tenero

Avevo appena finito di leggere un pessimo brano di narrativa, pubblicato su uno dei tanti siti letterari, ed ero entrato in uno stato di prostrazione intellettiva. L'autore, un giovane abitante della capitale, non ricordo il suo nome, aveva deciso di sentirsi uomo e scrittore usando la tattica di stupire i lettori.
E sapete quale metodo aveva ideato per ottenere il suo scopo? Il più vecchio del mondo: fingere di essere una bestia da circo - ma forse lo era per davvero - e anziché parlare abbaiava, latrava, grugniva, ruggiva e sciorinava parole volgari battendo i tasti del suo computer.
In buona sostanza, le parole più gentili che aveva usato nel suo racconto erano: puttana, stupro, chi se ne fotte, rotto in culo e quant'altro potete immaginare andando a pescare in quel mare magnum che è il linguaggio scurrile.
Insomma, faceva la parte dell'arrabbiato di turno, quello convinto che vomitare sul mondo i suoi problemi possa costituire una sia pur parziale soluzione ai medesimi.
Fin q... (continua)

. Focus 26/01/2015 - 09:40
commenti 18 - Numero letture:240

Voto: Molto Buono su 9 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2015 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -