Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il film

Titoli di coda
Finisce la commedia
La sala prima vuota
Adesso gia gremita
Di gente forse sorda
Non parla resta seria
Ti guarda un po distorta
Emana cattiveria
Io sono stato già
Ucciso e ripulito
Della mia dignità
Ma ora me la vivo
L inizio di un gran film
Trasmetto la mia storia
Qualcuno potrà dire
Che gia la sa a memoria
Nessuno sa Però
Emozioni che ho vissuto
E come ho fatto so
Che nulla va perduto
Ma anzi
avanzi
stracci
Di cinema riempito
Nessuno uscirà piu
Per vedere il nuovo inizio
Fremono di gioia
"Vogliam lo schermo acceso"
Sta volta sarà gloria
nel togliermi sto peso
Do io il via adesso
Son qua e me la rido
Bastardo con successo
E indico col dito
"Sta volta vivo! ADESSO
Il cinema è riempito"



Share |


Opera scritta il 13/02/2016 - 12:01
Da Nella testa di un Ragazzo Distratto
Letta n.323 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Piaciuta tanto...

Eugenia Toschi 13/02/2016 - 17:50

--------------------------------------

Ciao caro..dovresti cambiare il tuo nome....perchè per essere uno distratto sai lasciare il segno in ogni tua poesia...quindi bravo..a te una buona serata.ciao.

Maria Cimino 13/02/2016 - 17:39

--------------------------------------

Giovani concetti molto validi e decisi per un futuro foriero di tanta fortuna. Versi efficaci, artisticamente ben lavorati, poeticamente appaganti e armonizzati da ritmo e rima.

Ugo Mastrogiovanni 13/02/2016 - 16:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?