Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'Ode del Porcello

Canto l'ode del porcello,
che insaccato è tanto bello!
Altro ch'ostriche e caviale,
ci s'abbuffa di guanciale!
Con salame e mortadella,
con mocetta e salamella,
con pancetta e con porchetta,
guai ad usare la forchetta:
chi la man non vuol sporcare,
non è degno di mangiare!
A chi cade ai mussulmani
per disdetta fra le mani,
più convien perdere il collo
che scordarsi il capocollo.
Cotto o crudo il buon prosciutto
s'ha a mangiare proprio tutto;
muoia tosto sotto un masso
chi disdegna il sacro grasso!
Cotechino o culatello
certo eccita il cervello,
fra luganega e salsiccia
certo v'è parecchia ciccia
e anche coppa e sanguinaccio
non son mica poi malaccio;
ma il più puro è solo il lardo,
che del porco è lo stendardo!
Tutto s'usa del maiale
-è il più nobile animale-,
non si butta proprio niente,
come sa la brava gente.
Chi lo scorda è un gran marrano:
vade retro, vil vegano!
 
AGS, 10 novembre 2015



Share |


Opera scritta il 25/09/2016 - 22:22
Da AGS Poesie
Letta n.286 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie a tutti!

AGS Poesie 26/09/2016 - 18:45

--------------------------------------

Non si può certo dire che non sei un ottimo buongustaio...

Simpaticissima poesia.

ciao.


Maria Cimino 26/09/2016 - 17:03

--------------------------------------

meglio di un quadro di pollock sta poesia!!!!!

Paolo Mazzon 26/09/2016 - 15:09

--------------------------------------

AGS...hai elencato prorio tutto del maiale ed è vero è buono tutto!!! Buongustaio, sai ti invidio tu puoi gustarlo mentre a me è stato vietato (niente grassi) che peccato!Però posso gridare W IL PORCELLO

mirella narducci 26/09/2016 - 12:32

--------------------------------------

Simpatica e da macellaio posso ben dire che non hai tralasciato nulla.
saluti

andrea sergi 26/09/2016 - 12:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?