Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio sentire di do...
orizzonti...
IL mio compleanno...
Memorie...
Luci...
NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
La solitudine di una...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ossigeno.

Vivo in un mondo che non credevo potesse esistere,
dove la felicità è all’ordine del giorno,
dove i tuoi sorrisi mi nutrono l’anima
e dolcemente abbracciano il mio cuore.
Un principe arriva nei miei giorni cantando parole d’amore,
ad una bambina sperduta fra mille pensieri.
Uno sguardo,
nemmeno una parola,
dentro di me s’era già mosso qualcosa.
Reprimere i sentimenti non fa parte di me
e rimanere impassibile di fronte alla tua meravigliosa presenza
sarebbe stato impossibile.
Le dita fra i capelli,
la prima volta che ho sfiorato la tua mano,
i primi commenti dietro ad uno schermo..
speranze.
I castelli dei miei sogni diventavano imponenti,
nelle notti la tua immagine iniziava a pervadermi sempre più frequentemente.
E poi..
e poi quella sera,
l’undici febbraio,
le tue labbra sulle mie,
il primo vero contatto dei miei sensi con il tuo profumo.
La tua essenza che inizia a penetrarmi lo spirito,
ad incollarsi al mio corpo.
Passano i giorni
e mi rendo conto sempre più,
di quanto quella penna stesse scrivendo su delle bianche pagine
una Storia d’amore,che mi avrebbe accompagnata per sempre.
E sono qui,
immersa in questa Fiaba,
in queste tue perle nere che riescono a catturarmi i battiti di vita.
I brividi scorrono lenti per la schiena,
i nostri lemmi diventano note di una meravigliosa melodia.
E i giorni passano,
i minuti scivolano,
i secondi spezzano il respiro.
Sei il mio ossigeno,
quella luce che riesce
a rendere perfetto ogni istante.


Share |


Poesia scritta il 23/04/2011 - 12:36
Da Silvia Bassetto
Letta n.651 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Poesia come ossigeno dell'anima. Piaciuta e molto sentita. Un caro saluto

MARIA ANGELA CAROSIA 27/03/2015 - 11:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?