Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Vicino a mio padre ( ospedale di Livorno )

( I genitori sono persone che non hanno
età, che svincoliamo dal concetto di tempo,
quasi fossero immortali. Fino a che non
accade qualcosa che ci fa capire..... )



Il tempo questa sera
sembra essersi fermato.
L' interminabile corridoio
striscia adesso
immerso nella notte.
Brusii di voci ovattate
rendono irreale il silenzio.


Avvolto nel tuo dolore
continuo a guardarti,
e per la prima volta
ti scopro vecchio.
All' improvviso capisco
di non aver compreso
il passare degli anni,
e una pena mi prende
fino a stringermi il cuore.


Mai ho desiderato,
così tanto l' aurora.



Share |


Poesia scritta il 11/12/2014 - 23:30
Da Dario Menicucci
Letta n.481 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Intensa e commovente,una figura di riferimento importante,se la vediamo in difficoltà ,la sua sofferenza diviene la nostra,molto bella,bravissimo

genoveffa 2 frau 12/12/2014 - 23:56

--------------------------------------

Faccio mio il commento di Valerio.
Comprendo benissimo ciò che hai espresso in questa dolorosa poesia.

Paola Collura 12/12/2014 - 18:33

--------------------------------------

Caro Dario, non è da tutti mettere in poesia l'esperienza di tanti. Tu l'hai fatto con una sensibilità che sicuramente ha commosso molti di noi.

Valerio Poggi 12/12/2014 - 18:00

--------------------------------------

Caro Dario, capisco bene il tuo stato
d'animo. Sono stata giorni, notti ma
proprio tante ne ho passate così.
Sento il tuo dolore, l'angoscia,
il senso d'impotenza, il vuoto.
Non posso che dirti: forza, amico mio
la vita è anche questo e tu DEVI
trovare la tua forza. Un abbraccio
a te e un augurio per il tuo papà.

Gio Vigi 12/12/2014 - 16:02

--------------------------------------

Toccante fino all'ultimo verso.
Sinceramente dispiaciuto per quanto, seppur in poetico verseggio, tu scrivi.
Anch' io ebbi mio padre all'ospedali tempo fà, ed è una senzazione tremendamente angosciante.
Me lo hai ricordato con questa tua malinconica ma al tempo stesso riflessiva poesia.
Auguri per quanto di bene possa esserci e che tutto possa risolversi per il meglio

Giuseppe Aiello 12/12/2014 - 12:48

--------------------------------------

Commovente all'inverosimile. Da riflettere. Ciaooo

Fabio Garbellini 12/12/2014 - 12:33

--------------------------------------

Dolorosa ma bella.
Mi hai fatto rivivere un recente passato.
Auguri per il tuo papà.

Romualdo Guida 12/12/2014 - 12:13

--------------------------------------

M'hai ricordato la degenza di mio padre... m'associo al tuo mirabile verseggio...

Rocco Michele LETTINI 12/12/2014 - 09:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?