Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le scale...
Un uomo può avere tu...
DILLE CHE AMI LEI...
angeli all'inferno...
AMO LA VITA SILENZIO...
un quarto di follia...
Modernità....
Dall'alto mirando...
Cuore insanguinato d...
BACIAMI 2...
Carpe Diem...
Il sentiero...
Non è un navigare se...
GOCCIA...
Osa!...
L'attesa...
01:07...
lettera a mia madre...
LA MIA VICINA...
DOPPIO RISVEGLIO...
SONO TUA...
Le voci nel vento...
Radio (S)Ballate...
A breath of life, cl...
Il grappolo...
Alba antica...
Farò di te la mia ma...
D\'ora in poi...
Pioggia dalla luna...
Pioggia....
ALBERTONE...
Campagna elettorale...
Soliliquio...
L’AMORE VERO DIO LO ...
Anche se pioveva...
Ne riparliamo domani...
Scrivere poesie...
L'odiamore...
Causa sui...
Vivo...
ER BOVE PIO di Enio ...
UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

VOGLIO LA MAMMA

Vorrei il ricordo
di una mano sulla fronte,
adagiata con amore,
per sapere se di febbre
poteva essere il calore.
Vorrei il ricordo di una torta,
preparata al compleanno,
con le mani premurose
come quelle di una mamma.
Vorrei dire le preghiere,
come quelle della sera
che con mamma non dicevo
perché tanto lei non c'era.
Vorrei il ricordo di sagge parole
per dare quiete al mio sonno
quando ero diventata quasi donna.
Vorrei ricordare sorrisi,
non lacrime su quel dolce viso.
Vorrei poter dire
- mammina,cerca di starmi vicina-



Vecchia Signora, stai fuori,
lasciaci un attimo sole.
Io voglio la mamma,
la voglio almeno a quest'ora.



elisa barone



Share |


Poesia scritta il 16/01/2015 - 21:31
Da elisa barone
Letta n.549 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella ed emozionante. Ciao

Romualdo Guida 18/01/2015 - 07:06

--------------------------------------

Non avere ricordo di una mamma ti gela la vita. Ma se uno ne hai nel cuore, fai di esso le tue carezze nella sera.
Bella poesia anche se triste.
Un abbraccio...

Gio Vigi 17/01/2015 - 22:18

--------------------------------------

La mamma ci starà sempre accanto ,sarà sempre nel cuore ,saremo sempre bimbe,ne avremo sempre necessità di sentirla accanto,molto bella

genoveffa 2 frau 17/01/2015 - 22:02

--------------------------------------

Che accorato appello, nella realtà delle tue parole hai suscitato in me profonde emozioni scrivendo con il tuo animo sensibile

giancarlo gravili 17/01/2015 - 22:00

--------------------------------------

Una VOGLIA che ti accompagna a qualsiasi età. Che, se persa hai la Mamma tua troppo presto (ma sempre troppo presto è), spasmodica diventa...
Ma non dimenticare che una MADRE c'è SEMPRE, anche quando non c'è.
Un abbraccio. Vera

Vera Lezzi 17/01/2015 - 18:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?