Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Terra di Siena

Mi aspettavi in cima al vialetto
di quella vecchia casa in mezzo alla campagna
con il foulard in testa
ed era bello il tuo sorriso


Io andavo a lavorare ogni giorno
col sole o con il vento
su una vecchia bicicletta arrugginita
o su una moto rossa come un trattore


La sera era bello guardare il campo sotto di noi
e non c'erano soldi o abiti costosi
c'era minestra in tavola
e l'essenza della felicità
ed un bacio prima di dormire


Forse eravamo poveri.. non so
ma tu sai anche quanto felici
alla sagra del paese o quando fioriva il pesco
o quando, nei tuoi vestiti da contadina
scoprivo tutta la tua bellezza
e tutto l'amore che avevo per te


Tu cucinavi ed era bello guardarti
io certe cose non le sapevo dire..
non si usava allora
ma tu.. le sentivi lo stesso
quando ti portavo a casa un piccolo dolce
o quando giocavamo col tuo cane


Sei sempre nel mio cuore
Amore Mio perduto
sessanta anni fa..



Share |


Poesia scritta il 11/03/2015 - 18:31
Da Andrea Borraccini
Letta n.516 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Con bei versi hai creato una storia dolce piena di reminiscenze d'altri tempi. Saluti, Fabricio

Fabricio Guerrini 12/03/2015 - 10:59

--------------------------------------

Ahi Andrea, dovevi metterci più testa e non perdere la cosaq più essenziale della vita : l'amore ! Eccellente.

Nino Curatola 12/03/2015 - 10:37

--------------------------------------

Teneri ricordi racchiusi nel cuore,molto bella,complimenti

genoveffa 2 frau 12/03/2015 - 08:06

--------------------------------------

Tenerissima poesia d'amore, molto bella. Ciaooo

Fabio Garbellini 12/03/2015 - 07:02

--------------------------------------

Bellissima!
Ciao Elisa

elisa longhi 12/03/2015 - 05:53

--------------------------------------

Una perla di meravigliosa TENEREZZA.
Grazie di averla condivisa con noi.Vera

Vera Lezzi 11/03/2015 - 21:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?