Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Musica.

Cantare sempre non si può.
Troppa amarezza talvolta
ci ammanta di nero.
Amare dobbiamo invece.
Come possiamo.


Suoneremo la nostra melodia
per addolcire un po' questa vita.
Se ci mancherà il fiato,
e non potremo con squilli sgargianti,
vibreranno le corde che abbiamo.


Se ne avremo poche fra le dita
eviteremo gli acuti.
Contenti di far felice qualcuno,
suoneremo con i toni, più bassi ed intimi,
a noi rimasti.



Share |


Poesia scritta il 20/04/2015 - 22:28
Da Francesco Mereu
Letta n.344 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie amici! Buonissimi! Francesco.

Francesco Mereu 22/04/2015 - 19:22

--------------------------------------

L'amore sempre ci salverà. Bel messaggio

Claretta Frau 21/04/2015 - 17:35

--------------------------------------

Dobbiamo trovare la forza di amare, perché solo l'Amore potrà aiutarci in questi momenti bui!! Buona serata,

Chiara B. 21/04/2015 - 16:25

--------------------------------------

Cantare sempre non si può.
Troppa amarezza talvolta
ci ammanta di nero.
Amare dobbiamo invece.
Come possiamo.
Molto bella, soprattutto condivisa!

Paola Collura 21/04/2015 - 14:27

--------------------------------------

Amare sempre anche sottovoce!
Bravo Francesco!
Ciao Elisa

elisa longhi 21/04/2015 - 10:52

--------------------------------------

Nella vita tutto è armonia si possono usare note più basse ma altrettanto intense ,molto piaciuta,bravissimo Francesco

genoveffa 2 frau 21/04/2015 - 09:53

--------------------------------------

E' vero, bastano poche note per ritrovare un pò di serenità e il sorriso. Le note acute verranno, poi, se ci accontenteremo prima di quelle basse! Molto profonda. Ciao...

Gio Vigi 21/04/2015 - 09:37

--------------------------------------

Sempre più, possiamo e dobbiamo solo amare se vogliamo vivere davvero.

Vera Lezzi 21/04/2015 - 09:08

--------------------------------------

Intima e delicata, piaciuto molto il messaggio di questa poesia. Ciaooo

Fabio Garbellini 21/04/2015 - 06:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?