Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La vittoria della notte

La luce
si piega
dietro i palazzi.


I colori
si colmano
di grigio.


Condannato
il sole
precipita.


Le sue mani
insanguinate
screziano il cielo.


Tingono di viola
schiere
di nuvole.


Un gemito di vento
saluta
il giorno.


Le prime stelle
si affacciano
timide.


Insieme alla luna
sorridono
in cielo.


Una danza
vibrante
di lumini


per festeggiare
la vittoria
della notte.



Share |


Poesia scritta il 17/07/2015 - 21:51
Da Dario Menicucci
Letta n.581 volte.
Voto:
su 91 votanti


Commenti


L'avvento della notte,vissuto con le tue parole diventa molto dolce.Piaciuta molto.bravo Dario.

Anton Reiken 18/07/2015 - 17:14

--------------------------------------

Ritmico susseguirsi di immagini che preludono alla notte nello stile più bello che si possa forgiare.Cari saluti.

Luciano Guidotti 18/07/2015 - 16:43

--------------------------------------

L'incanto della notte nel fulgore dei tuoi meravigliosi versi. Lieto weekend.

Rocco Michele LETTINI 18/07/2015 - 09:16

--------------------------------------

Ohi caro ci sei allora..?? non te la prendere i bravi autori si sanno distinguere..e tu lo fai alla grande, e poi senti tu devi scrivere per il piacere di farlo, non scendere anche tu in competizione ti prego, anch'io se noti scrivo poco, ma commento sempre, sai forse è molto più bello, no scherzo è bello anche lasciare il proprio passaggio, e tu lo fai e lo fai molto bene, in ogni cosa che scrivi... adoro leggerti, anche quando sei triste e giù di corda... poi ci penso io a strapparti un bel sorriso...Spero di ritrovarti presto... ti abbraccio forte e ti auguro un bellissimo fine settimana. un bacione ciao.

Maria Cimino 18/07/2015 - 08:59

--------------------------------------

Ciao Maria è un periodo che il lavoro mi impegna molto. E' per questo che sono poco presente. E poi l' aggressione che ogni volta subiscono le mie poesie da parte di chi si diverte a dare una votazione bassa è diventata insopportabile. Soprattutto il fatto che la redazione non faccia assolutamente niente per arginare questa situazione.
Dario

Dario Menicucci 18/07/2015 - 08:46

--------------------------------------

Ciao caro ci sei anche tu questa sera... come stai? E da un pò che non trovavo.. tanto che avevo deciso di ricorrere a chi l'ha visto...Bo meglio così ti sei fatto vivo da solo...... Ohi ci sei... dai scusami fammi scherzare un pò...Senti mi piace questa notte che si è appena affacciata, adoro il chiarore della luna. e stelle che brillano in un cielo infinito....sapessi quante volte resto incantata ad osservare questa meraviglia.. Complimenti.. e scrivi più spesso se puoi. e vuoi.... Io ti abbraccio e ti auguro una serena notte. ciao Dario.

Maria Cimino 17/07/2015 - 23:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?