Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il profumo dei ricordi

Irrompe l' estate
dalle finestre spalancate,
tracima dai davanzali
esonda nelle stanze.


Colma la sera
di odori pungenti
di gelsomini
di brezza di mare.


Nel giardino di casa
rumori di giochi
di urla e di risa
di ragazzi e palloni.


Lo stretto vialino
orlato di fiori
le lampade fioche
con le loro falene.


Ritorno all' infanzia
a quand' ero bambino
a quando nell' aria
c' era sempre un sorriso.


I miei nonni seduti
a raccontare le fiabe
a parlare alla luna
di stelle e d' amore.


Mio padre scherzava
intorno alla brace
mia madre coi piatti
d' anguria e gelato.


Il tempo trascorre
si scioglie pian piano
le luci si spengono
e arriva il silenzio.


Rimango affacciato
ancora un momento
a sentire il mio cuore
a contare quei giorni.


Con gli occhi socchiusi
mi abbandono alla notte
al profumo del vento
e dei ricordi lontani.



Share |


Poesia scritta il 25/08/2015 - 23:04
Da Dario Menicucci
Letta n.1512 volte.
Voto:
su 228 votanti


Commenti


DARIO, hai ragione, non possiamo restare lontani dai ricordi , sono come tanti piccoli sassolini che abbiamo raccolto e che ora hanno costruito un rifugio per la nostra memoria ….. bravo!!!!

MARIAPIA CARUSO 26/08/2015 - 18:35

--------------------------------------

Ricca di nostalgici ricordi che nessuno potrà mai cancellare! Molto bella, davvero poetica! Buona giornata,

Chiara B. 26/08/2015 - 10:09

--------------------------------------

C'era sempre un sorriso nel nostro passato... e le tue adorabili quartine ci riportano in tempi che più non tornano... Non ci restano che abbandonarsi alle rimembranze della notte... Serena giornata

Rocco Michele LETTINI 26/08/2015 - 06:03

--------------------------------------

Bellissima Dario un tuffo nel passato per respirare ancora l'aria di momenti indimenticabili.Ciao

Anna Rossi 26/08/2015 - 05:10

--------------------------------------

E`sempre piacevole ricordare i tempi felici passati con la famiglia..e` una poesia davvero commuovente..complimenti!

Angel 0:-) 26/08/2015 - 00:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?