Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

BRUCIARE PER SPLENDERE

Disferò le trame fitte
della notte
ordite dal buio
tesserò splendidi ricami di luce
ma non illuderti
il sole comunque impallidirà
non posso risparmiarti
tramonti ed eclissi
Ricorda che si deve bruciare
per splendere
Non disprezzare la cenere
se ami il fuoco
perché io sarò sia giorno che notte
nei tuoi occhi
Se vuoi le mie vette
devi accettare i miei abissi
Io insieme fiamma e cera
mi scioglierò e spegnerò
quando rischierò
di ferirti
ma fino ad allora
ricorda che si deve bruciare
per splendere!


Share |


Poesia scritta il 27/11/2015 - 09:01
Da Sabry L.
Letta n.715 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Bella e..vera! Brava

Antonio Gabriele Barca 29/11/2015 - 18:31

--------------------------------------

IL VERSO DI CHIUSA COME AVALLO SPECIALE PER L'INTIERO AMOREVOLE VERSEGGIO. SERENO WEEKEND SABRY.

Rocco Michele LETTINI 28/11/2015 - 15:05

--------------------------------------

Grazie Fabiooooo ciaooooo

Sabry L. 28/11/2015 - 12:36

--------------------------------------

Il fuoco della poesia arde dentro te! Brava Sabry! Ciaooo

Fabio Garbellini 28/11/2015 - 06:59

--------------------------------------

HOLA LUCIFERO Bruciooooooooooooooooooooooooooooo ah ah ma certo a te non posso chiedere un estintore....ah ah ah h

Sabry L. 28/11/2015 - 01:55

--------------------------------------

Grazie Okrimij ma si un po' maledetti e un po' benedetti lo siamo tutti poi dipende che lato prevale...forse l'equilibrio sta nel mezzo...ma certo il fuoco ci vuole...e le tenebre possono anche valorizzare la luce...messaggio subliminale...coglilo...Dolce notte

Sabry L. 28/11/2015 - 01:52

--------------------------------------

Ciao Maria C. Un po' di fuoco è dentro tutti noi, penso anche negli angioletti come te. Un abbraccio notturno

Sabry L. 28/11/2015 - 01:47

--------------------------------------

Grazie Margherita e Rosa C. Sempre gentili con me. Felice notte

Sabry L. 28/11/2015 - 01:45

--------------------------------------

CIAO dolcissime Sabrina, Chiara B. Un abbraccio notturno

Sabry L. 28/11/2015 - 01:43

--------------------------------------

Brava come sempre Sabry.Complimenti e felice notte

Rosa Chiarini 27/11/2015 - 23:42

--------------------------------------

Ciao Sbry be questa volta devo dare ragione al caro amico Lucio... Tu non hai bisogno di bruciare per illuminare.....
splendi già abbastanza di luce forte e positiva...Una luce che spero e ti auguro di non spegnere mai...Ti abbraccio dolce notte ciao bella.

Maria Cimino 27/11/2015 - 23:28

--------------------------------------

vera e bella si brucia sempre per poter splendere. ed è vero che scrivi di un dark che invidiano i (novelli) poeti maledetti. dolce Sabry tu hai le tenebre dentro. complimenti.........

okrimij 78 27/11/2015 - 20:10

--------------------------------------

Bellissimi versi intensi...per tornare a splendere si deve sempre bruciare...Ciao Sabry

margherita pisano 27/11/2015 - 18:22

--------------------------------------

HOLA SABRY pensi che si debba diventare torce umane per risplendere....non c'è modo meno cruento per brillare! Bruja sei tremenda tu appicchi il fuoco anche ad un aisberg. Scrivi poesie d'un dark da fare invidia ai novelli poeti maledetti. Non mi complimento perché tu sai già cosa penso...
******************** **************** ***************tutte tue

Lucio Del Bono 27/11/2015 - 18:03

--------------------------------------

Bellissime e profonde le metafore che hai utilizzato! Brava Sabrina, buona serata!

Chiara B. 27/11/2015 - 17:54

--------------------------------------

Si deve sempre bruciare per splendere, toccare l'abisso della nostra anima per riemergere forti e splendenti. La notte è tua Sabry ed in essa tu sei il sole. Serena notte dolcissima ogni bene...un bacio

Sabrina Marino 27/11/2015 - 17:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?