Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



I giardini del cielo

Sboccia
pian piano
il cerchio di luna


nel pallido velo
di gocce
di nebbia.


Le stelle
si aprono
come corolle


petali sparsi
nella volta
celeste.


Uccelli lontani
sembran
farfalle


tra fronde di nuvole
nei giardini
del cielo.



Share |


Poesia scritta il 19/01/2016 - 19:02
Da Dario Menicucci
Letta n.292 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Molto bella ed evocativa, mi ha fatto immaginare un idillio degno di nota!

Marco A. 20/01/2016 - 20:44

--------------------------------------

Una dolce fiaba sussurrata da un animo incredibilmente gentile e sensibile
Da questa sera guardando le stelle penserò che sono fiori e mi verrà in mente questa dolcissima poesia
Complimenti
Nadia
5*

Nadia Sonzini 20/01/2016 - 09:59

--------------------------------------

STRABILIANTI TERZINE FORGIATE NELLA SUA DIVINA ORIGINALITA'... LIETA GIORNATA
*****

Rocco Michele LETTINI 20/01/2016 - 07:35

--------------------------------------

Che incantevole e celestiale giardino! Bellissima ode. Ciaooo

Fabio Garbellini 20/01/2016 - 07:13

--------------------------------------

Ciao amici, scusate se non sono presente ma apprezzo molto i vostri commenti. Un abbraccio a tutti e grazie. Quando commentate quello che scrivo potete dire tutto quello che volete... soprattutto te Maria puoi esagerare a tuo piacimento. Sei comunque sempre carina. Dario

Dario Menicucci 19/01/2016 - 22:55

--------------------------------------

Tanta dolce serenità in questo tuo dipinto, Dario, come a regalarci la giusta quiete prima di cedere al sonno e volteggiare tra le creature dei giardini del cielo.
Complimenti!

Millina Spina 19/01/2016 - 22:19

--------------------------------------

Poesia speciale e unica. Lodi Dario

Paolo Ciraolo 19/01/2016 - 22:00

--------------------------------------

Piaciuta moltissimo, quasi un dipinto di tutti i colori ma in bianco e nero,bella davvero,ciao. Loris.

Loris Marcato 19/01/2016 - 21:59

--------------------------------------

Eccoti qua anche questa sera...ciao caro..con te invece sprofondo nella dolcezza...e nella tenerezza assoluta...dico questo perchè come apertura ho commenteto la cara Mary che conosce tutt'altra dolcezza....la tua invece è quella che culla...la sua è quella che graffia...scusami Dario ma so che con te posso amche scherzare...perchè me lo permetti... Mi piace molto questa tua poesia in quei giardini mi ci sono persa....Ciao Dario a te un'abbraccio e una serena notte.

Maria Cimino 19/01/2016 - 21:58

--------------------------------------

Sembra una fiaba...
Nadia
5*

Nadia Sonzini 19/01/2016 - 21:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?