Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SENSI

Circondata dal buio della notte,
mi abbandono ad ascoltare i miei sensi.
Come una tigre pronta a graffiare,
disegno le mie impronte,
afferrando un pezzo di pelle sconosciuta al mio tatto,
ma già desiderata nei miei sogni profondi.
Ascoltando il battito del cuore che aumenta ,
sono eccitata al suo suono,
ascoltandolo sempre più vicino a me,
che batte come un martello,
nutrendosi della mia voglia.
Ogni attimo condiviso,
profuma di sesso nell’ aria.
Attrazione nella chimica di due respiri,
due stelle che si incendiano avvicinandosi,
colpendosi sempre più forte,
trasmettendo tutto il loro ardore.


Share |


Poesia scritta il 19/01/2016 - 19:20
Da Mary L
Letta n.259 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


GRAZIE ANCHE A FABIO

Mary L 20/01/2016 - 18:33

--------------------------------------

GRAZIE CARA SABRY ,GRAZIE ANCHE A ROCCO EH EH LA P DI PASSIONE SI E' BRUCIATA DAL MONITOR

Mary L 20/01/2016 - 18:32

--------------------------------------

LA "P" NON PASSA STAMANE?

Rocco Michele LETTINI 20/01/2016 - 07:32

--------------------------------------

CHE ASSIONE ARDENTE MARY... SUPERLATIVAMENTE REGEVOLE. LIETA GIORNATA
*****

Rocco Michele LETTINI 20/01/2016 - 07:31

--------------------------------------

La poetessa della passione! Piaciuta molto. Ciaooo

Fabio Garbellini 20/01/2016 - 07:12

--------------------------------------

Bellissima Mary...non c'è bisogno di aggiungere altro. Kiss

Sabrina Marino 20/01/2016 - 00:21

--------------------------------------

CIAO MILLINA SEMPRE ASCOLTARE L'ISTINTO, SE POI E' PADRONATO DALLA PASSIONE BEN VENGA, UN BACIO

Mary L 19/01/2016 - 22:35

--------------------------------------

CIAO CARA MARIA SEI TROPPO FORTE :) EH VABBE DAI DA GATTA A TIGRE CE POCA DIFFERENZA DAI , CMQ LA PELLE TRANQUILLA LA LASCIO INTATTA,PER IL SITO FAREMO TRA POCO L'ANGOLO DEL EROTISMO DEI DIAVOLI E DIAVOLESSE..

Mary L 19/01/2016 - 22:33

--------------------------------------

Dalla quiete del buio nasce il desiderio che man mano diventa sempre più forte ed impetuoso e non ci sono argini a contenerlo. Il modo più naturale per descriverlo é viverlo e lasciarsi guidare dall'istinto, proprio come quello del felino che é in te.
Ciao!

Millina Spina 19/01/2016 - 22:11

--------------------------------------

Iniziamo bene questa sera......ciao cara! Ti ritrovo nuovamente felino ah però ohhi addirittura tigre mamma mia....Ma senti un pò ma almeno un po di pelle attaccata all'osso gliela lasci...per la miseria sei un fuoco sempre acceso...e chi ti spegne più.... ha ragione Lucio famolo va sto sito a luci rosse....vedrai come acchiappa..bena che dirti scatenati anche questa sera e mi raccomando dopo zabaioni a non finire...ma anche alui...perchè così rischia di essere prosciugato dalle sue energie... Mary sei mitica.. a te i miei complimemti.. ciao bella.

Maria Cimino 19/01/2016 - 21:46

--------------------------------------

GRAZIE POETA

Mary L 19/01/2016 - 20:42

--------------------------------------

cavolo che tigre affamata

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 19/01/2016 - 20:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?