Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
╚ subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'╚ SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
GiÓ poesia...
SI ╚ MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo Ŕ fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella societÓ del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte cosý lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'Ú sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it






Share |


Poesia scritta il 01/01/1970 - 01:00
Da
Letta n.1 volte.
Voto:
su votanti


Commenti


Ohi Maria, Ŕ forte Gennarý hai visto...ah ah son diventata pure un'amante ladra ah ah ah ...Che risate...Meno male che ci siete voi.. ah ah...Sarebbe piaciuto a me lavorare in radio ma temo che prima o poi gli ascoltatori spegnerebbero perchŔ parlo troppo....Questo sito mi piace sempre di pi¨...E tu...che bello sei tornata a mettere la tua nota di allegria

Sabry L. 21/01/2016 - 14:01

--------------------------------------

Grazie Lucio, Francesco, Massimiliano,Gennarý, Sabrina,Giovanni,Margherita,Loris,Lupo dell'Amiata,e Fabio per la vostra attenzione e le vostre parole

Sabry L. 21/01/2016 - 13:57

--------------------------------------

Superba profonditÓ di pensiero nei tuoi versi. Bravissima. Ciaooo

Fabio Garbellini 21/01/2016 - 07:09

--------------------------------------


POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 21/01/2016 - 01:04

--------------------------------------

Ciao mia cara Lady come va..la trovo un po di qua un po di la..persino nei racconti...ah per˛....continua cosý che poi facciamo un bel contratto come primo ti porto in radio...e ti faccio una bella intervista in diretta...non si sa mai che ci scappa un contratto cinematografico... Sherzi a parte..anzi scusa la mia ironia.... Ŕ davvero bellissima...sai arrivare al cuore di chi ti legge....le tue parole sono profonde e molto toccanti...brava in tutto quello che scrivi....Complimenti..Ti abbraccio e ti auguro una dolce notte....la tua dolce notte quella che solo tu sai vivere...ciao bella.

Maria Cimino 20/01/2016 - 22:10

--------------------------------------

Molto bella Sabry, ciao buona serata. Loris. Grazie per bel commento.

Loris Marcato 20/01/2016 - 22:07

--------------------------------------

Non Ŕ solo molto bella questa poesia Sabry... ha un fascino particolare che arriva in fondo al cuore...forse in ognuno di noi c'Ŕ un po di quel fantasma...Piaciuta moltissimo. Ciao

margherita pisano 20/01/2016 - 21:49

--------------------------------------

Sabry Ŕ bellissima ed occulta come i fantasmi che vivono visto in ognuno di noi.
Complimenti vivissimi.

Giovanni Santino Gurrieri 20/01/2016 - 21:01

--------------------------------------

Bella e ancora bella. Sei bravissima Sabry un abbraccio

Sabrina Marino 20/01/2016 - 20:38

--------------------------------------

Mar˛˛˛˛˛˛˛˛˛˛˛...ho paura dei fantasmi...a meno che siano fantasme e siano Lady, magari occulte come la loro scienza....eheheheheh... la chiusa la trovo commovente, e non mi spiego il motivo, come se il poeta si fosse lasciato andare ad un momento di triste vulnerabilitÓ. uŔ!

Gennarino Ammore 20/01/2016 - 20:14

--------------------------------------

Profonda poesia Sabry! Impietosa, forse, per i nostri occhi spettrali, che non sanno o non vogliono vedere.. Ma ôSiamo Spettri similiö e cĺŔ dolcezza compassionevole per quelle lacrime.. che affiorano nel flebile disgelo dellĺoblio di questo ôtempo senza tempoö. Molto molto piaciuta. Complimenti!

Francesco Gentile 20/01/2016 - 19:26

--------------------------------------

Il genere di versi che prediligo

Massimiliano Ruggiu 20/01/2016 - 18:51

--------------------------------------

HOLA SABRY leggendo le tue ultime, pensavo che questo fosse un fantasma libertino invece Ŕ un poveraccio che non trova pace neanche nell'al di lÓ.
Bella poesia d'impatto che coglie l'attenzione Adios chica

Lucio Del Bono 20/01/2016 - 18:36

--------------------------------------

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?