Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

InutilitÓ...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Pi¨ di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittÓ...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lÓ della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchý scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DAL CIELO O DALL\'ABISSO?

Da dove vengono i tuoi occhi?
Dov'Ŕ nato il tuo cuore?
Da dove provengono i tuoi passi
dal cielo o dall'abisso?


Non ti ho conosciuto qui
eppure ti riconosco
ma non so da dove giungi
o solo non ricordo


Comunque plasmata nel vuoto
dimmi vita mia
da dove sbuchi
dal cielo o dall'abisso?


PerchÚ io ho dentro
un angelo e un demone
vette celestiali
e voragini infernali


Non so pi¨ discernere
tra paradisi puri
e luridi gironi
tra voli e cadute


Tu vita mia
dunque confessa
da dove vieni
dal cielo o dall'abisso?



Share |


Poesia scritta il 11/02/2016 - 07:33
Da Sabry L.
Letta n.302 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ecco...tu vita mia non era una metafora...era proprio un'invoicazione alla propria origine, ora l'ho capita meglio questa poesia, e mi piace ancor pi¨. la tua vita precedente Ŕ certamente parte del tuo esistere attuale, del tuo sentire... a me un amico Buddista praticante( conosce il Dalai Lama, non parlo di un mercataro come me)ha detto che certamente provengo dlla grecia ed ero un marinaio...mar˛˛˛˛˛˛˛˛˛˛˛, proprio quel che vorrei essere, girare il mondo su una barca. Peccato che sono morto pi¨ di 300 anni fa, che sfiga...un saluto e 5 stelle, ma forse non le prende pi¨....ahahahahah

Gennarino Ammore 12/02/2016 - 09:07

--------------------------------------

Grazie Margherita....Il problema poi forse sta pi¨ nella domanda che nella risposta...e forse ci facciamo anche troppe domande...chissÓ...Ciao

Sabry L. 12/02/2016 - 08:38

--------------------------------------

Ciao Rocco e grazie di essere sempre presente...sai che lo apprezzo con il cuore...

Sabry L. 12/02/2016 - 08:37

--------------------------------------

Grazie Sabrina delle tue belle parole...hai visto Gennari Ŕ troppo forte e trovo simpatico questo modo di chiamarmi ...Mi piace riflettere,non ho la presunzione di fare riflettere gli altri ma se accade perchÚ no.. E'lo stesso che provochi tu in me e anche tanti altri autori stupendi di questo sito che io amo anche per lo scambio poetico e umano che c'Ŕ qui...Ti abbraccio

Sabry L. 12/02/2016 - 08:35

--------------------------------------

HOLA LUCIO Si Ŕ una domanda ma in realtÓ forse so giÓ la risposta...Nel mio personalissimo caso credo che, come ben dice Francesco, io sono in bilico tra le due dimensioni....E forse assurdamente ci sto anche bene, una sorta di equilibrio precario...Ma se vuoi rispondermi con una poesia ne sar˛ lieta...,mi piace ispirarti come musa ah ah ah ah l'ho giÓ fatto ricordi e ne Ŕ uscito un capolavoro...ah ah ah

Sabry L. 12/02/2016 - 08:30

--------------------------------------

Ciao Nadia, grazie. Ho letto per caso che hai avuto un incidente. Mi spiace davvero. Ti auguro con tutto il cuore una rapidissima ripresa. Ti vogliamo qui con le tue belle poesie....Un abbraccio forte

Sabry L. 12/02/2016 - 08:25

--------------------------------------

Grazie Francesco, si forse sono proprio sull'orlo del burrone ma guardo il cielo, esattamente a metÓ strada,,,ed Ŕ perfino eccitante...Forse non sono la sola...ciao e grazie sempre dell'attenzione..

Sabry L. 12/02/2016 - 08:22

--------------------------------------

Gennari anche nei commenti sei intricato ah ah ti adoro. No non mi riferivo a un uomo, personalizzavo la vita dandole un volto e facendole delle domande...Il mio uomo Ŕ un angelo dagli occhi luminosi...non Ŕ lui la parte oscura..,ciao

Sabry L. 12/02/2016 - 08:19

--------------------------------------

Ciao Maria quel che Ŕ certo Ŕ che tu sei ben poco demone...ma se siamo sinceri anche la persona pi¨ luminosa ha le sue ombre..Grazie della tua amabile presenza.Sai che ti voglio bene.....

Sabry L. 12/02/2016 - 08:17

--------------------------------------

Buongiorno Salvo, hai perfettamente ragione.i nostri apparenti dialoghi sono spesso monologhi e cerchiamo risposte fino a smarrire qual'era la domanda..ciao..grazie della gradita attenzione...

Sabry L. 12/02/2016 - 08:15

--------------------------------------

HOLA SABRY questa tua Ŕ una domanda? Molto difficile avere delle risposte perchÚ tu vuoi distinguere il bene dal male e capire con chi hai a che fare....in una mia prossima cercher˛ di darti delle risposte. Per ora ti dico brava Hola

Lucio Del Bono 11/02/2016 - 23:44

--------------------------------------

Cara hai per caso una domanda di riserva....??? Ciao Sabry...Ŕ un bel enigma questa tua poesia....ma che ti dice la tua testolina....ma....mo valla a trovare una giusta risposta... L'ho trovata.... penso che ha ragione il caro Salvo tutti ci poniamo queste domande....e credo anche che ogniuno di noi sia un p˛ Angelo..e un p˛ demone.... ma in te credo ci sia molto di pi¨...soprattutto in questo ultimo periodo...ti trovo davvero profonda...e molto...ma molto espressiva.. quindi complimenti... ti abbraccio forte...Notte..notte..

Maria Cimino 11/02/2016 - 23:01

--------------------------------------

Domande che sorgono spontanee dal profondo dell'anima...forse nella stessa anima si trovano le risposte...come sempre tu dici siamo giorno e notte, paradiso e inferno...Bellissima poesia di profonda riflessione...Ciao

margherita pisano 11/02/2016 - 18:37

--------------------------------------

QUANTI INTERROGATIVI NEL NOSTRO ESISTERE... UN RIFLESSIVO E MEDITATO DECANTO SABRY... LIETA SERATA
*****

Rocco Michele LETTINI 11/02/2016 - 18:18

--------------------------------------

Bellissima Sabry...ops lady Sabry come ti hanno ribattezzato. In ogni tua opera scavi nel profondo di te stessa cercando, ponendo domande.fai riflettere su temi significativi che, riguardano e toccano ogni essere umano. Grazie davvero di donare te a noi e i tuoi scritti sempre belli e di grande impatto. Ti abbraccio dolcissima anima

Sabrina Marino 11/02/2016 - 15:27

--------------------------------------

Bellissima poesia...forse noi veniamo dal Paradiso e poi vivendo abbiamo sporcato le nostre ali
un bacio dolce amica
Nadia
5*

Nadia Sonzini 11/02/2016 - 15:13

--------------------------------------

beh, io ho le idee chiare in merito a questa tua bella poesia... se ti riferivi a me io non vengo nÚ dal cielo e nemmeno dagli inferi...vengo dal mercato del pesce del Rione sanitÓ. Se invece parli dell'uomo che stai amando allora Ŕ semplice: controlla bene se ti ama. In quel caso viene dal cielo... se viene dagli abissi allora cercherÓ gioie effimere, non male nemmeno quelle, ma poco durature... prima o poi cambierÓ strada. Che dire, Ŕ un gran dilemma: meglio un angelo buono e gentile, amorevole e poco originale, o un diavolo d'uomo che ti scotta e poi cambia rotta?....ahahahah... brava sabry, hai ben espresso il tuo Amletico dilemma...un saluto e un abbraccio.

Gennarino Ammore 11/02/2016 - 12:59

--------------------------------------

Composizione.. profondamente bella. Mi pare che sei sulla buona strada, su quella via di mezzo, tra il cielo e l'abisso, che ti fa distinguere come la nostra stupeda Lady Sabry...

Francesco Gentile 11/02/2016 - 12:30

--------------------------------------

Buongiorno Sabry,
ci poniamo tutti le stesse domande e cerchiamo terze risposte, quanto tutte stanno dentro di noi stessi : E' come se il nostro io avesse paura di confessare, riservandosi di farlo una sola e definitiva volta, verso la fine della nostra esistenza.5*

salvo bonafŔ 11/02/2016 - 10:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?