Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

'Lascia stare la mia...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Emozione strana

Cade la pioggia fredda
sul mazzo di fiori rosa,
così prematuri su quel ramo…
del mandorlo immobile,
e non so spiegare
l’emozione strana che provo.


Share |


Poesia scritta il 14/02/2016 - 13:20
Da Francesco Gentile
Letta n.378 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Romualdo,Nadia, Maria, Loris, Sabrina,Paolo, Margherita, Millina, Gennarino e al Maestro Colantoni.. che do il benvenuto nel sito.. Grazie infinite. Mi scuso se non rispondo singolarmente e per altro in ritardo, ma sono pressato da situazioni di lavoro. Cercherò di rifarmi e recuperare al più presto, anche per leggervi e commentare. Grazie ancora di vero cuore. Felice settimana

Francesco Gentile 15/02/2016 - 08:53

--------------------------------------

Mi era sfuggita questa chicca...sì, il mandorlo in fiore fa questo effetto...forse perché è il primo albero da frutto a ricordarci che la vita continua, che la primavera è vicina...un'emozione simbolo di rinascita, credo...poesia minimalista, come piacciono a me, che fa pensare molto...5 stelle a te, ed un saluto doppio, uè, olé...

Gennarino Ammore 15/02/2016 - 08:29

--------------------------------------

è molto sensibile l'immagine poetica che ci ha regalato Francesco Gentile. Grazie.

Domenico Colantoni 14/02/2016 - 23:53

--------------------------------------

Osservare la natura nelle sue manifestazioni e talvolta capricci, regala delle emozioni avvolgenti ma che spesso non si riesce a tramutare in parole. Con le tue sei riuscito a farci ammirare quel mandorlo in fiore e far vivere ad ognuno di noi una singolare emozione.
Complimenti!

Millina Spina 14/02/2016 - 22:37

--------------------------------------

L'emozione che suscita ogni volta quando nasce una piccola gemma...come questa tua poesia Francesco...Bellissima! Ciao

margherita pisano 14/02/2016 - 21:49

--------------------------------------

Meravigliosa interpretazione, deliziosamente ispirata
Lodi infinite Francesco

Paolo Ciraolo 14/02/2016 - 20:52

--------------------------------------

Che delicatezza Francesco nelle tue dolci frasi... La trovò estremamente vera. Stupenda

Sabrina Marino 14/02/2016 - 20:30

--------------------------------------

La natura ci regala queste tenere sorprese. Bisogna aver la fortuna di coglierle e assaporarle. È un dolce stupore la tua. Ciao. Loris.

Loris Marcato 14/02/2016 - 18:59

--------------------------------------

Ciao caro....non so quale sia stata la tua emozione..... ma so l'emozione che ci fai provare tu ogni volta che scrivi....e ti posso gearantire che non è poca..quindi complimenti per questi tuoi bellissimi versi..teneri e dolci come te...Ciao Francy..a te una buona domenica..a presto ciao caro.

Maria Cimino 14/02/2016 - 18:53

--------------------------------------

E' veramente difficile definire tale emozione, hai ragione, forse un misto di stupore e sgomento...chissà. Bella la scelta di non definirla, lasci la libertà di interpretare tale profondo sentimento al lettore,che così si immedesima nella tua poesia
Complimenti
Nadia
5*

Nadia Sonzini 14/02/2016 - 18:49

--------------------------------------

Solamente 5**** Ciao

Romualdo Guida 14/02/2016 - 18:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?