Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Scalature di grigio

Indugio
nei chiaroscuri di un temporale
cercando spiragli d'azzurro
che non ci sono.


Solo scalature di grigio
soffici e cupe
e imbronciati
drappi di vapore.


Sui viali
di alberi depredati
borbottano
carovane di auto.


Le loro orme
vivono attimi
prima di sciogliersi
nella pioggia.


Oggi
l'inverno ha vinto.


Le sue gelide gocce
battono impietose
sul mio cuore
nudo.



Share |


Poesia scritta il 08/03/2016 - 19:01
Da Dario Menicucci
Letta n.388 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Incantevole!
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 09/03/2016 - 13:32

--------------------------------------

Raffinata descrizione d'una giornata del freddo inverno. 5*

salvo bonafè 09/03/2016 - 10:36

--------------------------------------

HO SCORSO UNA POESIA ENCOMIABILE PER LO STILE E... PER QUANTO SCORSO DALLE TUE EMOZIONEVOLI QUANTO FASCINOSE STROFE...
LIETA GIORNATA DARIO
*****

Rocco Michele LETTINI 09/03/2016 - 05:27

--------------------------------------

Ancora una bella Opera Dario.. Bella in tutto questa poesia.

Francesco Gentile 09/03/2016 - 00:34

--------------------------------------

I commenti di Maria sono sempre particolari perchè parla con il cuore e questo la distingue. Quindi mi lascio emozionare dall'opera con il sottofondo di Maria.
Una delle prime poesie della mia vita l'ho scritta proprio contemplando la natura invernale e gli alberi che avevo definito "ossuti e dimessi". Tu però hai donato a questo paesaggio una luce del tutto particolare con delle pennellate che solo un vero artista sa dare ..io ero un principiante ..ma, come te, avvinto di fronte a certe immagini così suggestive. Buona serata.

Adriano Martini 08/03/2016 - 21:52

--------------------------------------

Ciao caro oggi ti ritrovo in profonda riflessione. Senti ma che dici il tuo cuore non è affatto nudo..hai un cuore molto sensibile..che tra un battito e l'altro sa trasmettere emozioni...e sensazioni allo stato puro..quindi. Ti abbraccio e ti auguro una buona serata.. ciao caro.

Maria Cimino 08/03/2016 - 21:38

--------------------------------------

Ciao Dario….mi era parso infatti di riconoscere la foto. Ho abitato, da bimba, in Via Della Posta che è proprio vicino alla Fortezza Nuova. E sono stata in collegio in Corso Mazzini. Livorno è nel mio cuore

Marilla Tramonto 08/03/2016 - 20:25

--------------------------------------

Quello che si vede nella foto che accompagna la poesia è uno scorcio della Fortezza Nuova di Livorno
e uno dei "Fossi" che segue il suo perimetro.
La foto è del fotografo livornese Andrea Dani.

Dario Menicucci 08/03/2016 - 19:53

--------------------------------------

per dirla alla Celentano....Ue, ma quello li è proprio forte !!! Bravo Dario.

Roberto Colombo 08/03/2016 - 19:48

--------------------------------------

Mi piacciono sempre le tue poesie, le sento quasi mie. Grazie…e BRAVO!

Marilla Tramonto 08/03/2016 - 19:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?