Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

'Lascia stare la mia...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

FANTASMA TRA I FANTASMI

Mi muovo qui
fantasma tra i fantasmi
cammino sola
nella nebbia di una città
come tante


cosa ti illude sia tutto concreto?
Non capisci che siamo solo
i sognatori e contemporaneamente
il sogno ?


Siamo meno duraturi
di un lampo nell'eternità
passiamo più veloci
di un fulmine


io sono consapevole
d'essere solo un'ombra
che scivola su un muro
per morire nel buio


e tu lo sei?
Credi all'apparente solidità
di un corpo
che è solo un condensato d'energia



che può saltare in aria
e disgregarsi in un solo secondo
come in fondo
l'intero mondo


questa è la stabilità
su cui possiamo contare
tutto può svanire
in un soffio


Non è forse la realtà
uguale a un'allucinazione?
Io non ho paura di ammetterlo
sono un fantasma tra i fantasmi


una cosa appena vissuta
diventa presto un ricordo
e un ricordo
non è forse uguale ad un sogno?


Potresti giurare d'averlo vissuto
e non solo immaginato?
E mentre ti dico questo
svanisce un'altra parte di me


tu sei per me
un fantasma tra i fantasmi
io per te
sarò solo un altro fantasma


ci incontriamo nel marasma
delle nostre illusioni
spettri di mille vite
fino al tempo del vero risveglio



Share |


Poesia scritta il 04/04/2016 - 15:54
Da Sabry L.
Letta n.324 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie Adriano della tua attenzione....Rispondo volentieri alla tua domanda. L'amore è uno splendido fantasma aleggiante invisibile ma presente....ho detto che siamo fantasmi ma io credo ai fantasmi....fra i fantasmi l'amore è il più reale....e io ho la fortuna di ricevere e dare molto
amore..Sono un... fantasma fortunato..Grazie della riflessione

Sabry L. 05/04/2016 - 09:06

--------------------------------------

Grazie sorellina....fantasmi o meno la tua presenza è per me importante...

Sabry L. 05/04/2016 - 09:01

--------------------------------------

Sempre grazie Rocco della tua costante attenzione ...

Sabry L. 05/04/2016 - 09:00

--------------------------------------

Ciao Francesco...La penso davvero cosi'..virtuali o no, presenti o assenti, visibili o no siamo davvero tutti fantasmi...per quanto mi riguarda ovvio...grazie della tua presenza....

Sabry L. 05/04/2016 - 08:59

--------------------------------------

Ciao Nadia, certo siamo fulmini ma , hai ragione. quanto splende e brucia un fulmine?

Sabry L. 05/04/2016 - 08:57

--------------------------------------

Grazie Teresa...bella espressione maschere effimere...mi hai ispirato una poesia...quindi grazie doppio per te

Sabry L. 05/04/2016 - 08:55

--------------------------------------

Grazie Lupo..... Grazie Sildom

Sabry L. 05/04/2016 - 08:54

--------------------------------------

UN RIFLESSIVO QUANTO ESPRESSIVO VERSEGGIO FORGIATO IN SAGACI STROFE CHE COINVOLGONO L'ATTENTO LETTORE...
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 05/04/2016 - 06:22

--------------------------------------

Molto profonda e inquietante.
E l'amore dov'è, Sabry? E' un fantasma anche questo? Vedo una tua mano che emerge da un lago in attesa di un qualcuno ti aiuti a rivivere in un mondo di luce. Probabilmente quel qualcuno ce l'hai vicino. Basta che tu ti lasci afferrare ...perchè non ci sono solo fantasmi ma anche persone che amano.
Le mie non sono percezioni .. sono parole di augurio.
Buona serata

Adriano Martini 04/04/2016 - 23:23

--------------------------------------

ti faccia, scusa

Nadia Sonzini 04/04/2016 - 23:14

--------------------------------------

Un senso di profonda caducità avverto nei tuoi versi, passiamo più veloci di un fulmine, hai ragione ed è soprattutto per questo che dobbiamo brillare, magari per pochi giorni, ma brillare di gioia
L'augurio di questa gioia di faccia trascorrere una buona notte
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 04/04/2016 - 23:13

--------------------------------------

Ciao carissima beh a volte siamo un pò tutti dei fantasmi...quindi non posso darti torto...ti dico solo vivi.. A te un grandissimo abbraccio... a presto ciao sorellina..... notte..... notte.

Maria Cimino 04/04/2016 - 23:11

--------------------------------------

Sognatori... certo. Illusi? Vero anche questo. Sei molto intensa nel verseggio, sempre magistrale,e un po' inquietante... ma che belle ombre proiettano questi versi, e poco importa se si confonderanno e sbiadiranno tra "spettri di mille vite"... continuando a sognare il tempo del vero risveglio...

Francesco Gentile 04/04/2016 - 20:01

--------------------------------------

Splendida*****

Sildom Minunni 04/04/2016 - 19:34

--------------------------------------

Siamo come maschere effimere su wuesta terra brava 5*

Teresa Giulino 04/04/2016 - 19:32

--------------------------------------

SABRY BELLA COMPOSIZIONE ESSERE O NON ESSERE SICURAMENTE è VERO CHE SIAMO UN FULMINE DI TRANSTO IN QUESTO UNIVERSO
***** MOLTO BELLA

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 04/04/2016 - 19:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?