Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Quell'ultima gracile luce

Girovago
nelle stanze
vuote
dei miei giorni.


Gettati
negli angoli
i miei pensieri
nei loro abiti neri
e i miei sogni
scoloriti.


Sul muro
batte forte
l'orologio
e mi dice
che di tempo
ne è passato.


Tra la polvere
e le macerie
raccolgo
i brandelli
dei miei
vecchi progetti.


Proverò
a ricomporli
ancora una volta
per alzarli al cielo
verso quell'ultima
gracile luce.



Share |


Poesia scritta il 13/04/2016 - 20:46
Da Dario Menicucci
Letta n.266 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Faccio mio il commento di Guidotti: strepitosa. Complimenti.

Valerio Poggi 14/04/2016 - 15:13

--------------------------------------

Velata di tristezza e di malinconia ma anche di speranza con quel voler ricomporre i pezzi per offrirli alla luce, che sai, non è l'ultima.
Ciao Dario

Millina Spina 14/04/2016 - 12:06

--------------------------------------

molto bella complimenti. Buona giornata
5*

donato mineccia 14/04/2016 - 09:25

--------------------------------------

Una poesia bella, malinconica, molto espressiva... e piaciuta

Francesco Gentile 14/04/2016 - 09:16

--------------------------------------

Bella poesia scritta con sentimento.

antonio girardi 14/04/2016 - 08:47

--------------------------------------

RICOMPORRE IL PASSATO... SAREBBE UN PUZZLE DI AUREI FRAMMENTI...
QUARTINE D'AUTORE DARIO FINEMENTE COSTRUTTE...
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 14/04/2016 - 07:08

--------------------------------------

Ciao caro ecco bravo prova a rialzarti come solo tu sai fare..e fatti abbracciare da questa splendida stagione e si dolce e luminoso come la primavera..questo è il mio augurio con un mondo di bene. Ciao.

Maria Cimino 14/04/2016 - 06:44

--------------------------------------

Strepitoso Dario.Hai descritto un' atmosfera che mi appartiene in modo particolare.Cari saluti.

Luciano Guidotti 14/04/2016 - 04:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?