Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Fatalità...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Quell'ultima gracile luce

Girovago
nelle stanze
vuote
dei miei giorni.


Gettati
negli angoli
i miei pensieri
nei loro abiti neri
e i miei sogni
scoloriti.


Sul muro
batte forte
l'orologio
e mi dice
che di tempo
ne è passato.


Tra la polvere
e le macerie
raccolgo
i brandelli
dei miei
vecchi progetti.


Proverò
a ricomporli
ancora una volta
per alzarli al cielo
verso quell'ultima
gracile luce.



Share |


Poesia scritta il 13/04/2016 - 20:46
Da Dario Menicucci
Letta n.374 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Faccio mio il commento di Guidotti: strepitosa. Complimenti.

Valerio Poggi 14/04/2016 - 15:13

--------------------------------------

Velata di tristezza e di malinconia ma anche di speranza con quel voler ricomporre i pezzi per offrirli alla luce, che sai, non è l'ultima.
Ciao Dario

Millina Spina 14/04/2016 - 12:06

--------------------------------------

molto bella complimenti. Buona giornata
5*

donato mineccia 14/04/2016 - 09:25

--------------------------------------

Una poesia bella, malinconica, molto espressiva... e piaciuta

Francesco Gentile 14/04/2016 - 09:16

--------------------------------------

Bella poesia scritta con sentimento.

antonio girardi 14/04/2016 - 08:47

--------------------------------------

RICOMPORRE IL PASSATO... SAREBBE UN PUZZLE DI AUREI FRAMMENTI...
QUARTINE D'AUTORE DARIO FINEMENTE COSTRUTTE...
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 14/04/2016 - 07:08

--------------------------------------

Ciao caro ecco bravo prova a rialzarti come solo tu sai fare..e fatti abbracciare da questa splendida stagione e si dolce e luminoso come la primavera..questo è il mio augurio con un mondo di bene. Ciao.

Maria Cimino 14/04/2016 - 06:44

--------------------------------------

Strepitoso Dario.Hai descritto un' atmosfera che mi appartiene in modo particolare.Cari saluti.

Luciano Guidotti 14/04/2016 - 04:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?