Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le scale...
Un uomo può avere tu...
DILLE CHE AMI LEI...
angeli all'inferno...
AMO LA VITA SILENZIO...
un quarto di follia...
Modernità....
Dall'alto mirando...
Cuore insanguinato d...
BACIAMI 2...
Carpe Diem...
Il sentiero...
Non è un navigare se...
GOCCIA...
Osa!...
L'attesa...
01:07...
lettera a mia madre...
LA MIA VICINA...
DOPPIO RISVEGLIO...
SONO TUA...
Le voci nel vento...
Radio (S)Ballate...
A breath of life, cl...
Il grappolo...
Alba antica...
Farò di te la mia ma...
D\'ora in poi...
Pioggia dalla luna...
Pioggia....
ALBERTONE...
Campagna elettorale...
Soliliquio...
L’AMORE VERO DIO LO ...
Anche se pioveva...
Ne riparliamo domani...
Scrivere poesie...
L'odiamore...
Causa sui...
Vivo...
ER BOVE PIO di Enio ...
UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quand'ero bambino

Ricordo...
Quand'ero bambino
calzoni corti
anche d'inverno,
anche a messa.
Ricordo...
Il campetto
e quei calci
ad un pallone
di polvere.
Ricordo...
I giochi per strada
a rincorrere biglie
e lanciare figurine.
Ricordo...
La lippa
e i vetri rotti
dei vicini...
Con le botte
e poi i baci
della mamma.
Ricordo...
La scuola
con la cartella,
la stufa a legna
e i buchi dei topi
sul pavimento.
Ricordo...
La maestra,
il cancellino
e le punizioni
dietro la lavagna.
Il capoclasse,
i buoni e i cattivi,
la vergogna
per un brutto voto.
Ricordo...
Il lavoro nei campi,
mio Padre
vecchio presto.
Mia Madre
e i sui pianti.
La vecchia casa
con gli inverni
troppo freddi.
Ricordo...
I fratellini,
e le loro grida.
L'amore, la gioia
gli occhi della Mamma,
le mani forti di Papà.
Ricordo un bambino...
a piedi nudi
ma felice!


Share |


Poesia scritta il 24/04/2016 - 17:04
Da Loris Marcato
Letta n.368 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Che bella questa poesia di ricordi, bravissimo!***** (come sempre)

Marilla Tramonto 25/04/2016 - 20:26

--------------------------------------

bravissimo Loris

Nathalie Mancarella 25/04/2016 - 19:50

--------------------------------------

bellisima Loris mi sono rivisto in modo limpido chiaro come fosse stato ieri stessa casa stessi genitori grande nostalgia LORIS UN ABBRACCIO ALDO

eraldo milani 25/04/2016 - 14:08

--------------------------------------

Che bella questa poesia, adoro quando si ricorda un passato dove la felicità era fatta di poco o di niente.... bravissimo *****

ANNA BAGLIONI 25/04/2016 - 00:58

--------------------------------------

Che bambino carino!
Ciao Loris ricordi belli che trasmettono tanta nostalgia.. tempi in cui si cresceva nella tranquilla spensieratezza..nella semplicità...gioendo delle piccole cose..e con pensieri innocendi..
Che belle immagini che ci hai regalato.. Complimenti per la tua dolcezza con cui hai scritto i tuoi teneri ricordi.. Ciao caro notte.

Maria Cimino 24/04/2016 - 23:51

--------------------------------------

Mi hai fatto ritornare all'infanzia, con tanta dolcezza e nostalgia, grazie.

Valerio Poggi 24/04/2016 - 20:52

--------------------------------------

bellissimo ricordo!bravo

Mary L 24/04/2016 - 20:23

--------------------------------------

Molto bella...il ricordo che mi è piaciuto di più "Il bambino a piedi nudi ma felice" L'immagine di quel bambino felice riesco a vederla nitidamente...Ciao Loris

margherita pisano 24/04/2016 - 20:13

--------------------------------------

Bellaaaaa...sono ritornata bambina immergendomi in questi bei versi. Complimenti signor poeta...ma che bravo. Massimo voto.

Angela Avella 24/04/2016 - 19:54

--------------------------------------

Solo ricordi ad arricchire il nostro cuore e forse ad incuriosire i nipotini. Bello questo tuffo nel passato per proiettarsi in chissà quale futuro. Bravo Loris. deliziosa lirica.

luciano rosario capaldo 24/04/2016 - 19:01

--------------------------------------

Molto bella Loris, gran parte dei tuoi ricordi sono anche i miei, soprattutto il gioco delle biglie e le figurine...complimenti e continua a scrivere belle poesie, tutti noi dobbiamo pubblicare, soprattutto in questo periodo, le nostre più belle poesie
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 24/04/2016 - 18:37

--------------------------------------

MI HAI COMMOSSO è TUTTO QUELLO CHE HO VISTO E PROVATO COME TE ANCHE IO MERAVIGLIOSA *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 24/04/2016 - 18:14

--------------------------------------

Che bella! Un nostalgico ricordo di vita passata, di cose rimaste nel cuore, di tempi che erano molto più belli di ora, forse! Più veri, più ricchi di semplicità ma più apprezzati! Un dolce sorriso leggero mi accompagna in questa piacevole e sentimentale lettura!

Patrizia Bortolini 24/04/2016 - 18:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?