Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Introspezione

Scavo...
Affiorano ricordi.
Cammino a stento
su macerie polverose
di sogni crollati...
allineati.
Sfioro orli
di baratri profondi,
nuvole scure
ne confondono
il limitare.
Avanzo incerto...
più non salto.
Immensi vuoti...
più non colmo.
In precario eqilibrio
osservo
il continuo divenire
delle cose.
Segnali di vita...
Cautamente proseguo.


Share |


Poesia scritta il 27/04/2016 - 12:31
Da Loris Marcato
Letta n.299 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


RIFLESSIVA QUANTO ESPPRESSIVA SEQUELA ESPRESSA CON OCULATO DISCERNERE.
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 28/04/2016 - 07:35

--------------------------------------

Bella un introspezione che trasmette grande riflessione...
Ciao Loris caro.. notte.

Maria Cimino 28/04/2016 - 00:12

--------------------------------------

Bella introspezione. Un po' triste ma nella vita capitano questi momenti ma, come ben scrivi tu, l'importante è proseguire, anche cautamente!

Mia B. 27/04/2016 - 23:12

--------------------------------------

Loris,
piano piano si tira avanti, solo avanti.
Ma tu sei ancora giovane e forte, potresti saltare, correre e inventarti un nuovo cammino. Sei un grande e ammirevole uomo. Ciao 5*

salvo bonafè 27/04/2016 - 19:39

--------------------------------------

bella composizione Loris *****

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 27/04/2016 - 19:34

--------------------------------------

Un inquietudine davvero difficile da superare malgrado il cautamente della chiusa. Bella introspezione , lineare ed efficace riesce a rendere l'immagine.Bravo Loris.

luciano rosario capaldo 27/04/2016 - 19:13

--------------------------------------

Bella complimenti... 5*

donato mineccia 27/04/2016 - 16:58

--------------------------------------

Una bella analisi interiore. Molto piaciuta

Sabry L. 27/04/2016 - 15:57

--------------------------------------

Molto bella questa riflessione della vita vissuta...anche se triste 5*

ANNA BAGLIONI 27/04/2016 - 15:48

--------------------------------------

Ciao loris bella vedrai che questi sogni crollati si rialzeranno perché tu già prosegui.allontana queste nuvole nere..un abbraccio

Mary L 27/04/2016 - 15:05

--------------------------------------

Lirica di notevole valore, molto apprezzata. Bravissimo Loris, lodi e complimenti

Paolo Ciraolo 27/04/2016 - 14:23

--------------------------------------

Bellaaaaaaaaa...onirica, surreale anche questa poesia come il racconto precedente. Pare proprio uscita da un sogno...5 stelle e complimenti.

Angela Avella 27/04/2016 - 14:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?