Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Tristezze

Piove
e il pescatore appare triste
nel guardare quel cane
che s'aggira
annusando muri ammuffiti
mentre nel rintocco
delle campane ai vespri
ammantate d'antica malinconia
anziane donne
s'avviano al rosario


Piove
e il mare canta il suo ondeggiare
che si traveste tra tuoni e baleni
di spume biancastre
non domanda - non spiega
e non risponde - ma incanta
nell'infuriare di tramontana


Piove
e l'irrequieta pioggia
si mescola al vento
denuda gli alberi
assaliti d'infinita tristezza
mentre il suo ticchettio
silenzia il lamento del sole
prigioniero dei nembi



Share |


Poesia scritta il 28/04/2016 - 16:36
Da Carmine Ianniello
Letta n.409 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ringrazio tutti Voi per i lusinghieri commenti che m'accordate..... Vi abbraccio tutti... ciao

Carmine Ianniello 29/04/2016 - 16:58

--------------------------------------

Un meditato ed esplicito verseggio.
Eccezionale Carmine...
Serena giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 29/04/2016 - 09:16

--------------------------------------

Una poesia affascinante in ogni suo verso, un poetico quadro d'autore. Ciaooo

Fabio Garbellini 29/04/2016 - 06:57

--------------------------------------

Ciao Carmine hai lasciato andare un bel ritratto fatto di mille e più emozioni..
tristemente bella..ciao.

Maria Cimino 28/04/2016 - 22:42

--------------------------------------

Mi associo alla lunga lista dei commenti per manifestare il personale apprezzamento dell'opera. Una visione acutamente descritta di un giorno infausto di pioggia e cupezza che contagia le cose del mondo e l'animo triste. 5*

salvo bonafè 28/04/2016 - 22:15

--------------------------------------

Questa è davvero una bella poesia !!!

patrizia brogi 28/04/2016 - 22:07

--------------------------------------

(un non so' ché) volevo dire...mi sono emozionata.

margherita pisano 28/04/2016 - 21:28

--------------------------------------

Non è solo molto bella ha qualcosa, un so' ché che arriva in profondità nelle corde dell'anima...Complimenti con lode.
Splendida!

margherita pisano 28/04/2016 - 21:27

--------------------------------------

Bellissima!!! Sembra un quadro che ha dipinto mia madre. Nella tua poesia mi colpisce la pioggia che denuda gli alberi assaliti da infinita tristezza e silenzia il lamento del sole prigioniero dei nembi...che poesia!!!
Nadia
5*

Nadia Sonzini 28/04/2016 - 21:06

--------------------------------------

Ovviamente.. dico "superba" per i valori eccelsi che esprime, e non di certo per l'accezione negativa che potrebbe suggerire il termine. Complimenti.

Francesco Gentile 28/04/2016 - 20:21

--------------------------------------

Tristezze... emozionanti. Superba poesia. Non aggiungo altro.

Francesco Gentile 28/04/2016 - 20:11

--------------------------------------

Veramente molto bella! È comune un quadro triste,reso opaco dalla pioggia, freddo,... quell'atmosfera uggiosa dei giorni piovosi, la tristezza anche dentro! Bellissima e bravissimo!

Patrizia Bortolini 28/04/2016 - 19:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?