Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Piacevole resta

Piacevole resta l'amore dei giorni passati,
come un dissolversi leggero e sottile
di un nodo increspato
tra le onde infinite e consumate del tempo...


Insondabile è il silenzio in assenza d'amore,
di me che navigo ormai libero lontano dai sogni,
come una fiamma che guizza e stuzzica,
e nell'ebbra alchimia,
riempe vuoti e spazi dispersi.



Share |


Poesia scritta il 22/08/2012 - 17:13
Da Io Sono
Letta n.636 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Gentile Signor nello maruca,
perdonatemi se sono stato un pò evasivo,
mi chiamo Angelo Dell'aquila ho 31 anni e vivo a Caserta.
Nel mio nick c'è però la risposta alla sua domanda...
Noi Siamo a prescindere da tutto!
I nomi, le religioni, l'etnia, le classi sociali...queste sono solo etichette che siamo abituati a metterci per scindere in noi la nostra vera essenza suprema, per dividerci.
Lo sò che per molti posso sembrare inappropiato, ma chi è arrivato come me ad un certo punto del cammino, sà che sono parole di verità, e quindi non mie...perchè la verità è, è stata, e sarà sempre..a prescindere da tutti noi.
Vogliate quindi scusarmi se mi sono permesso di fare questa breve parentesi
nella speranza che possa aiutare chi è alla ricerca della verità.
Sono onorato per la Sua considerazione,
ricambio con affeto la profonda stima,
e nel profondo rispetto le auguro di essere felice nel cuore e di possedere il mondo e la vita nelle sue mani.

cordiali saluti.


Io Sono 31/08/2012 - 22:12

--------------------------------------

Angelo, un altro sforzo; dacci il cognome. Non hai nulla di che vergognarti: Mostrati nella tua interezza perchè la tua umiltà, sono certo, è e sarà la tua forza nel prosieguo degli anni.Tanto mi permetto di dirti, dalla vetta dei miei settantacinque anni. Un saluto cordiale.

nello maruca 31/08/2012 - 12:33

--------------------------------------

Che bello hai detto il tuo nome, vedi si accosta meravigliosamente col tuo nik.
" Io Sono un Angelo " Piacere anche mio, io mi chiamo, lo sai già Mirella.
Complimenti per le tue poesie, ciao
Angelo.

Mirella Narducci 28/08/2012 - 19:42

--------------------------------------

Gentile Signor nello marucca,
il mio nome è Angelo, piacere di fare la Sua conoscenza.
con stima.

Io Sono 28/08/2012 - 18:12

--------------------------------------

Salve,
vorrei ringraziare tutti Voi per aver speso parole dolci in mio riguardo...
tuttavia resto comunque consapevole del mio limite,come ho già detto, non sono un Poeta, ne m'identifico in esso...
prendendo coscienza di quello che sono,
ed Io Sono!
Le frasi che espongo qui non hanno infondo nessuna valenza, sono solo parole in mezzo a tente altre,
mischiate,confuse,poetiche...
ognuno comprende secondo il proprio vissuto...ed è giusto che sia così...
ma la verità sfuggerà ancora.
Ciò che è mio e m'appartiene,
non può essere condiviso...
così anche in Voi, quando scrivete con sublime maestria,
solo un debole riflesso può raggiungere la realtà comune...
Sono comunque infinitamente onorato per la Vostra gentile considerazione,
e rinnovo con rispetto assoluto,
la stima che ho di Voi tutti.
Grazie.

Io Sono 28/08/2012 - 18:05

--------------------------------------

...ormai libero lontano dai sogni...
Sai suscitare bellissime immagini e senzazioni. Mi piace il tuo stile. Bravo

Daniela Cavazzi 28/08/2012 - 13:57

--------------------------------------

Scriveva in vernacolo e il suo primo libro di poesie porta il titolo: Sucu de mente vagante ( succo di una mente che vaga) e quella mente vagava veramente. Era un suonatore di chitarra e di fisarmonica da fare invidia ai migliori maestri senza che avesse aperto mai uno spartito; lo guidava il suo infallibile orecchio. Sii fiero, Io Sono, di quello che fai e non ti curare, pur rimanendo nella modestia più assoluta, di nessuno.
I miei auguri e un saluto affettuoso. – Nello Maruca -

nello maruca 28/08/2012 - 12:25

--------------------------------------

giudicare i sentimenti di chicchessia né tantomeno ne può calcolare l’intelligenza. Uno dei miei MAESTRI è stato la lettura delle opere di un incolto come pure la lettura e lo studio dei più grandi poeti del passato; da Dante a Petrarca, Foscolo, Carducci, Pascoli ecc. , grandi letterati. Questo SIGNORE, privo di cultura, era un operaio che aveva conosciuto fame e miseria, i rigori del pesante lavoro nelle gallerie e nelle miniere ma aveva una mente di grandissima veduta.

nello maruca 28/08/2012 - 12:24

--------------------------------------

Mi sia, ora, concessa una piccola precisazione alla risposta di Io Sono alle Autrici Claretta e Mirella - …” Mi scuso per il mio modo di scrivere di prima elementare “…Caro Io sono ( gradirei conoscere il vero nome) scusami se sono, forse, inopportuno ma mi permetto di dirti che non tutti i poeti e del passato e del presente sono letterati come non tutti i letterati sono poeti. Ognuno di noi scrive quello che cuore e mente gli dettano. Il fatto stesso che tu scriva è grande cosa e nessuno può

nello maruca 28/08/2012 - 12:22

--------------------------------------

Signor Io Sono,
nel primo verso è espresso il grande sentimento di amore del tempo pregresso. Il silenzio che non può essere scandagliato nell’assenza di amore di chi non vive più di sogni ma si è già tuffato nella realtà della vita e, come fiamma che compare per poi scomparire in uno stato di esaltazione che, comunque, raggiunge il suo obiettivo nell’ambiguità. Fin qui il mio modesto commento a questa bella lirica scritta da mente certamente esperta.

nello maruca 28/08/2012 - 12:20

--------------------------------------

Cara Mirella e Claretta ( perdonatemi l'invadenza :) )
il mio scusare è solo un modo per dire che va tutto bene.
Non preoccupatevi non c'è nulla da fraintendere...
Apprezzo e accetto i Vostri commenti ( e quelli degli altri...)
specialmente quelli "negativi"
perchè proprio da quelle posso leggere nelle righe una realtà a me sconosciuta,
diverse impressioni che a me non arrivano...
per cui vi ringrazio per la Vostra gentile considerazione,
non mi sento turbato nè offeso...ci mancherebbe!
un daluto di cuore.
con stima.

Io Sono 24/08/2012 - 16:48

--------------------------------------

Anch'io come Mirella ti chiedo: perchè ti scusi? non vorrei avessi frainteso qualcosa che ho scritto, perchè a me le tue poesie piaciono veramente. continua così,scrivi di tutto e di più, ti leggo sempre con piacere. ciao

Claretta Frau 24/08/2012 - 15:55

--------------------------------------

Grrrrrr Cosa significa il tuo nik,
"Io sono" in quanto essere non devi scusarti, le poesie non si spiegano, se raggiungono il posto giusto le senti...grattano dentro! Ciao

Mirella Narducci 24/08/2012 - 15:38

--------------------------------------

Salve...
mi scuso pe ril mio modo di scrivere da prima elementare,
io non sono nè un poeta ne qualcuno che vuole diventarlo...
semplicemente mi lascio andare e nel cuore qualcosa si forma...ed io scrivo.Tutto qui.
Ringrazio Voi Tutti per la gentile considerazione,
nel bene e nel male che sia.

con stima e rispetto.

Grazie di cuore Claretta Frau


Io Sono 24/08/2012 - 15:08

--------------------------------------

prima o poi troverai ciò che cerchi e allora: eterno vagabondo, sarà sì dolce, il tuo restare. ciao bella!

Claretta Frau 24/08/2012 - 14:45

--------------------------------------

Ma perché pensare al passato? E' l'oggi che conta, condito da un velo di ottimismo per il futuro.

Andrea Guidi 24/08/2012 - 11:50

--------------------------------------

una sensazione, leggendo, di movimento, quasi una danza...bella

LeiOLui Periglio 24/08/2012 - 01:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?