Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IO CHE PORTO IL TRAMONTO

All'affievolirsi della luce
dolce sebbene oscura
giungo io che porto il tramonto


da te vengo con la mia pace
per donarti il riposo
dalle fatiche del giorno


sono la carezza
che precede il sonno
foriera del prossimo sogno


io che porto il tramonto
seppur velando il sole
esalto le stelle per te


Non è forse la sera
che ti mostra il loro splendore?
E dimmi quando si illumina la luna?


Non rimpiangere la bellezza d'un'alba
contempla me ora
son figlia del suo stesso cielo


Non è forse la sera
ad accarezzare i tuoi ricordi
a custodirti amorevole i segreti?


Giungerebbe l'aurora
se non ti fossi passata
prima io nel cuore?


Già, io che porto il tramonto...



Share |


Poesia scritta il 13/05/2016 - 17:09
Da Sabry L.
Letta n.470 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie Fabiooo Ciaooo! Grazie davvero Donato ciao

Sabry L. 14/05/2016 - 17:02

--------------------------------------

Grazie Francesco, sempre gradita la tua presenza, grazie Rocco idem,Loris quel zzz mi ha fatto ridere..sei simpatico.

Sabry L. 14/05/2016 - 17:01

--------------------------------------

Grazie Antonio, ciao Nadia sempre grazie,ciao Febronia un grazie anche a te, e al mio amico che ulula,Salvo non scelgo, son amica della sera e anche vostra Grazie alla mia sorellina

Sabry L. 14/05/2016 - 16:59

--------------------------------------

INTENSA... ECCEZIONALE... VERA... SINCERA...
NON RESTA CHE LASCIARTI IL MIO LODEVOLE POETICO E LA MIA LIETA DOMENICA SABRY.
*****

Rocco Michele LETTINI 14/05/2016 - 16:30

--------------------------------------

Sabry, è bellissima!!! un abbraccio 5*

donato mineccia 14/05/2016 - 16:14

--------------------------------------

Bella, intensa, suadente... come una dolce promessa... Molto molto piaciuta

Francesco Gentile 14/05/2016 - 12:52

--------------------------------------

Tu porti il tramonto e anche l'alba! Complimenti. Ciaooo

Fabio Garbellini 14/05/2016 - 06:55

--------------------------------------

La tua sera è come una carezza. Molto delicata. Dopo questa bellissima sera posso anche... zzzz.
Buona notte Sabry.

Loris Marcato 13/05/2016 - 22:46

--------------------------------------

Ciao sorellina il tuo bel tramonto sei riuscita a portarlo persino qui da me. Dolcissime le tue parole sanno
donare serenità e gioia ad ognuno di noi.
Grazie per questa stupenda poesia
che hai pubblicato. Ti abbraccio forte.

Maria Cimino 13/05/2016 - 22:39

--------------------------------------

Ecco la cara poetessa in abito da sera.
E' vero la sera è simbolo della catarsi,
magia di spegnimento dei pensieri arsi dal sole, tenue abat-jour della volta celeste con lampada bluette e paravento a stelline. Ma quante volte tu, Sabry, scrivendo, hai riacceso di notte la luce fluorescente dei cuori assetati? Sei amica della sera o amica nostra? 5*

salvo bonafè 13/05/2016 - 22:35

--------------------------------------

SABRY è BELLISSIMA è UNA SPLENDIDA OPERA MOLTO CONTENUTA E DOLCISSIMA COSì MI PIACI QUANDO SCRIVI BRAVA 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 13/05/2016 - 22:00

--------------------------------------

Complimenti una bella poesia

Febronia Zuccarello 13/05/2016 - 20:46

--------------------------------------

Bella poesia cara amica, è molto dolce e delica. Splendida la sera
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 13/05/2016 - 20:37

--------------------------------------

Un intenso amore per la sera rifugio delle stanchezze del giorno,delle ansie...bella scritta con sentimento.Brava.

antonio girardi 13/05/2016 - 20:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?