Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Carne da poesia...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

QUINTO PIANO

Il problema no,
non interessa a nessuno
salvo qualcuno che m'ha reso


immobile su di un letto, teso,
dove per più giorni, preclusa
m'è stata possibilità contraria.


Ma cambio e gongolo uscendo
con l'occhio dalla finestra,
anche se un alluminio impertinente,
la visuale proprio mi cela
al confine tra terra e cielo


Meravigliosa base, di verde rigoglioso
e gialle fluorescenze baciate dal sole
dal viola vivo inframmezzate,
ad ovattati cirri che soppesano
quell'azzurro tenue che calma.


Tutto ciò che l'occhio accontenta,
ma anche la mente è contenta:
sotto la vita, sopra la provvidenza


Si faccia come finestra dice,
solo ora comprendo ... la posizione.



Wilobi, 25 maggio 2016


Nota Autore: Un grazie di cuore a tutto l'entourage che occupa fantasticamente il quinto piano dell'Ospedale MultiMedica di Castellanza – U.O. Chirurgia Vascolare



Share |


Poesia scritta il 25/05/2016 - 19:01
Da Wilobi .
Letta n.253 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Molto bella e sensibile. I miei migliori auguri
Un abbraccio sincero
Nadia
5*

Nadia Sonzini 26/05/2016 - 09:05

--------------------------------------

Grazie Maria, Anna e Fabio. Spostare l'attenzione rende tutto più sopportabile

Wilobi Wilobi 26/05/2016 - 08:49

--------------------------------------

Una finestra sul mondo e sulla vita, piaciuta molto la chiusa. Ti faccio tanti auguri! Ciaooo

Fabio Garbellini 26/05/2016 - 06:59

--------------------------------------

Quando si deve stare in ospedale anche uno scorcio di luce e verde danno un pò di tranquillità nonostante il dolore. Auguri per tutto. Ciao

Anna Rossi 26/05/2016 - 06:11

--------------------------------------

Ciao caro come stai?
Che piacere leggerti è tutto ok.
Bella la tua poesia scritta con l'animo
di chi ha vissuto un momento delicato della sua vita...
l'importante che adesso è tutto passato
quello che conta che tu stia bene.
Ti abbraccio e auguri di buona salute.

Maria Cimino 25/05/2016 - 22:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?