Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

APPARENTEMENTE

Patrocinio gratuito dello Stato
nel diritto di difesa
che purtroppo,
ora reca si tanta offesa.


Siamo quasi giunti all'estremo opposto
sistema che cessa
il benefico suo effetto, eccede
e danno produce.


Non cerca verità la ragione,
regna solo confusione.
Il migliore attore la realtà rovescia,
e senza dignità,
la maggior offerta accetta
e la giustizia cede,
a quel diritto,
per un rovescio
non sempre liscio,
preludio e moneta
di tempo oscuro che
traccia e spazio lascia
a quel diritto d'apparenza:
le famose lucciole per allodole
e lanterne per specchietti


... fuorvianti



Share |


Poesia scritta il 30/06/2016 - 12:46
Da Wilobi .
Letta n.251 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Rocco Michele e grazie Monica, se sono riuscito a strapparvi più di un sorriso, sono felice e contento

Wilobi Wilobi 01/07/2016 - 18:19

--------------------------------------

Una poesia che descrive a meraviglia la situazione ridicola e corrotta del nostro paese.
Se ne potrebbe discutere per ore.
Bravo, molto incisiva

monica portatadino 01/07/2016 - 17:59

--------------------------------------

UNA INCONTESTABILE VERITA' IN STRAORDINARIO PENSIERO POETICO.
SERENA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 01/07/2016 - 09:54

--------------------------------------

Grazie amici poeti, effettivamente ci sarebbe proprio tanto da dire.

Wilobi Wilobi 01/07/2016 - 00:14

--------------------------------------

Molto profonda ed apprezzata la tua poesia
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 30/06/2016 - 19:26

--------------------------------------

Un'opera che mostra gli eccessi del cosidetto "stato di diritto". Ci sarebbe molto da dire sull'argomento, per altro da me conosciuto e sperimentato, per ragioni di lavoro. Hai colto la sostanza delle cose... in poche parole. Componimento molto apprezzato.

Francesco Gentile 30/06/2016 - 19:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?