Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il viaggio

C’è soltanto il suono del motore,
che scivola sull’asfalto…
tra la terra e il cielo.


Più lontano ancora
corre lo sguardo…
che si spegne nei ricordi sbiaditi.


Il tempo si è fermato
In questo presente…
di parole mute.


E quanta strada ancora,
chissà perché…
chissà per dove.


Forse è giunta l’ora
d’affondare queste ruote
nella sabbia.


E'il tempo di prendere una direzione,
sul sentiero che avevamo sognato…
sul confine… fra la terra e il mare.



Share |


Poesia scritta il 01/07/2016 - 13:27
Da Francesco Gentile
Letta n.258 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Una bella poesia, costruita con terzine omogenee che la rendono anche musicalmente discorsiva. Il fulcro dell'impianto parrebbe il desiderio, forse familiare, di avvicinarsi al mare ( terra e mare) quando nella realtà si vive in luoghi prossimi alla montagna ( terra e cielo).
Belli alcuni versi che sfruttano l'immagine rendendola metafora vincente: parole mute, affondare le ruote nella sabbia.

Quattro Stagioni 02/07/2016 - 11:50

--------------------------------------

Un viaggio molto apprezzato... Complimenti 5*****

patrizia brogi 02/07/2016 - 10:22

--------------------------------------

Molto bella tanto piaciuta.

Romualdo Guida 02/07/2016 - 03:38

--------------------------------------

MI è MOLTO PIACIUTA LA TUA OPERA 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 01/07/2016 - 23:56

--------------------------------------

E grazie ancora... cara Mimmi, dolce Nadia, stimato Rocco, e le amiche Antonella e Monica.. Ciao

Francesco Gentile 01/07/2016 - 18:02

--------------------------------------

Ciao Salvo... Forse hai ragione. Una "metanarrativa" oppure una "metapoesia", in effetti sono fatto un po' così... un pò a metà nelle cose, cercando uina sorta di equilibrio... ma la cosa importante e che ti sia piaciuta. Grazie caro amico

Francesco Gentile 01/07/2016 - 17:59

--------------------------------------

Parole di estrema delicatezza, molto bella la chiusa.

monica portatadino 01/07/2016 - 17:44

--------------------------------------

Ciao Francesco,
bei versi di una poesia metanarrativa e caustica. Sembrerebbe un arenarsi, poi parli di volgere verso una direzione.
Comunque molto apprezzata.
Buon w.e.
Salvo

salvo bonafè 01/07/2016 - 17:35

--------------------------------------

Ciao Francesco, i miei elogi per le tue terzine ben composte. Lieta serata

Antonella Zacchella 01/07/2016 - 17:10

--------------------------------------

Cotanta riflessività evinco dal tuo arguto verseggio.
Il mio elogio Francesco.
*****

Rocco Michele LETTINI 01/07/2016 - 15:49

--------------------------------------

Molto bella Poeta
Un abbraccio
Nadia

Nadia Sonzini 01/07/2016 - 15:05

--------------------------------------

Già, in questo presente di parole mute ( bellissimo...) prendiamo finalmente la direzione dei nostri sogni...
Ciao Francesco, sempre complimenti.

Mimmi Due 01/07/2016 - 14:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?