Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Tempo al tempo...
L'amore vince...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

VULCANO

Abbracciati, perdendosi nel silenzio,
nelle luci del viale,
le tue mani come lava bruciante,
accarezzano il vulcano che è in me.
Dolcemente ti bacio,
cercando il tuo collo.
Sei la mia fonte d' ispirazione.
Sei la mia fonte d' adrenalina
che mi rende folle.
Ti stringo sempre più e mi perdo ascoltando il tuo battito.
La melodia dei sensi esce allo scoperto.
Sento le onde della passione
avvicinarsi sempre più
e catturarmi dentro il tuo mare infinito.
Questo mare mi circonda,
mi ammalia, mi seduce.
Un piccolo gesto diventa eros.
Te diventi il mio dolce inferno
e io divento la tua diavola.


Share |


Poesia scritta il 10/07/2016 - 19:38
Da Mary L
Letta n.402 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Salvo ecco un po di limone per digerire il piccante

Mary L 11/07/2016 - 16:16

--------------------------------------

Grazie Francesco

Mary L 11/07/2016 - 16:15

--------------------------------------

non c'è verso. L'universo è bloccato da una mano pesante.

salvo bonafè 11/07/2016 - 15:22

--------------------------------------

Tesoro,
vediamo se con un poco di ketchup cambia la disposizione stellare. Io al pollo, comunque, aggiungerei il salmoriglio con limone abbondante.

salvo bonafè 11/07/2016 - 15:21

--------------------------------------

Beh.. "e io divento la tua diavola" mi fa impazzire. Quasi un finale a sorpresa. Comunque davvero molto piaciuta

Francesco Gentile 11/07/2016 - 13:15

--------------------------------------

Salvo sei un grande manca il ketchup piccante sulle patate con il pollo

Mary L 11/07/2016 - 13:00

--------------------------------------

Grazie Rocco buon lunedì

Mary L 11/07/2016 - 12:58

--------------------------------------

Grazie Mirella la disinibizione cmq devi avere un po già il carattere passionale poi sono le esperienze e sicuramente la più sicurezza dentro te

Mary L 11/07/2016 - 12:58

--------------------------------------


Nadia Sonzini 11/07/2016 - 10:49

--------------------------------------

Attenzione, Attenzione.
Messaggio ai naviganti e a tutti i poveri nagnanti indifesi. Il mare ribolle e si trasforma nella sciara del fuoco dove si dimenano due corpi incandescenti. Stare a debita distanza se non si vuole finire in un desco imbandido di polli alla diavola con contorno di patate arrosto.
5*

salvo bonafè 11/07/2016 - 10:25

--------------------------------------

UNA LAVA INCANDESCENTE D'AMORE... CHE FUORIESCE DA DUE CUORI PREGNI D'AFFETTO...
LIETA SETTIMANA MARY.
*****

Rocco Michele LETTINI 11/07/2016 - 09:30

--------------------------------------

MARY...come fai ad essere così travolgente, tu sei un vulcano in piena attività. Ti sto seguendo vorrei essere
disinibita al par tuo per sentire anche per poco la sana follia del proibito. Ciao bravissima

mirella narducci 11/07/2016 - 00:44

--------------------------------------

Grazie cioccolatina dolce tvb

Mary L 10/07/2016 - 23:08

--------------------------------------

Lupo in effetti no

Mary L 10/07/2016 - 23:07

--------------------------------------

Grazie Maria tesoro per le tue dolci parole e io che volevo fare la diavoletta

Mary L 10/07/2016 - 23:07

--------------------------------------

Grazie sweety un abbraccio

Mary L 10/07/2016 - 23:01

--------------------------------------

Grazie cara Nadia un dolce inferno non preoccuparti un abbraccio

Mary L 10/07/2016 - 23:00

--------------------------------------

Ciao tesoro 😘 sei un vulcano d'emozioni e di dolcezza..quando scrivi le tue poesie. Fantastica un abbraccio grande tvb... cuore di panna

margherita pisano 10/07/2016 - 22:52

--------------------------------------

buona sera vulcano non ti è bastato il caldo di oggi

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 10/07/2016 - 22:36

--------------------------------------

Tutte le tue poesie sono un vulcano
di dolci parole, di tenere emozioni,
e di profonde sensazioni,
con tutto questo messo insieme tu sai donare una gioia infinita.
Non solo per la tua vita, ma anche per
la nostra. A te complimenti di cuore
Ciao tesoro un abbraccio grande.

Maria Cimino 10/07/2016 - 22:31

--------------------------------------

Un esorcista prego ah ah vulcani inferni....oh you are hot...ciao sweetest

Sabry L. 10/07/2016 - 20:49

--------------------------------------

Ciao vulcanica Mary...che calore nelle poesie oggi... tanto sole ed ora tu con il vulcano e l'Inferno
molto bella nella sua profonda passionalità,
ciao innamorata Mary
Nadia
5*

Nadia Sonzini 10/07/2016 - 20:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?