Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

VULCANO

Abbracciati, perdendosi nel silenzio,
nelle luci del viale,
le tue mani come lava bruciante,
accarezzano il vulcano che è in me.
Dolcemente ti bacio,
cercando il tuo collo.
Sei la mia fonte d' ispirazione.
Sei la mia fonte d' adrenalina
che mi rende folle.
Ti stringo sempre più e mi perdo ascoltando il tuo battito.
La melodia dei sensi esce allo scoperto.
Sento le onde della passione
avvicinarsi sempre più
e catturarmi dentro il tuo mare infinito.
Questo mare mi circonda,
mi ammalia, mi seduce.
Un piccolo gesto diventa eros.
Te diventi il mio dolce inferno
e io divento la tua diavola.


Share |


Poesia scritta il 10/07/2016 - 19:38
Da Mary L
Letta n.347 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Salvo ecco un po di limone per digerire il piccante

Mary L 11/07/2016 - 16:16

--------------------------------------

Grazie Francesco

Mary L 11/07/2016 - 16:15

--------------------------------------

non c'è verso. L'universo è bloccato da una mano pesante.

salvo bonafè 11/07/2016 - 15:22

--------------------------------------

Tesoro,
vediamo se con un poco di ketchup cambia la disposizione stellare. Io al pollo, comunque, aggiungerei il salmoriglio con limone abbondante.

salvo bonafè 11/07/2016 - 15:21

--------------------------------------

Beh.. "e io divento la tua diavola" mi fa impazzire. Quasi un finale a sorpresa. Comunque davvero molto piaciuta

Francesco Gentile 11/07/2016 - 13:15

--------------------------------------

Salvo sei un grande manca il ketchup piccante sulle patate con il pollo

Mary L 11/07/2016 - 13:00

--------------------------------------

Grazie Rocco buon lunedì

Mary L 11/07/2016 - 12:58

--------------------------------------

Grazie Mirella la disinibizione cmq devi avere un po già il carattere passionale poi sono le esperienze e sicuramente la più sicurezza dentro te

Mary L 11/07/2016 - 12:58

--------------------------------------


Nadia Sonzini 11/07/2016 - 10:49

--------------------------------------

Attenzione, Attenzione.
Messaggio ai naviganti e a tutti i poveri nagnanti indifesi. Il mare ribolle e si trasforma nella sciara del fuoco dove si dimenano due corpi incandescenti. Stare a debita distanza se non si vuole finire in un desco imbandido di polli alla diavola con contorno di patate arrosto.
5*

salvo bonafè 11/07/2016 - 10:25

--------------------------------------

UNA LAVA INCANDESCENTE D'AMORE... CHE FUORIESCE DA DUE CUORI PREGNI D'AFFETTO...
LIETA SETTIMANA MARY.
*****

Rocco Michele LETTINI 11/07/2016 - 09:30

--------------------------------------

MARY...come fai ad essere così travolgente, tu sei un vulcano in piena attività. Ti sto seguendo vorrei essere
disinibita al par tuo per sentire anche per poco la sana follia del proibito. Ciao bravissima

mirella narducci 11/07/2016 - 00:44

--------------------------------------

Grazie cioccolatina dolce tvb

Mary L 10/07/2016 - 23:08

--------------------------------------

Lupo in effetti no

Mary L 10/07/2016 - 23:07

--------------------------------------

Grazie Maria tesoro per le tue dolci parole e io che volevo fare la diavoletta

Mary L 10/07/2016 - 23:07

--------------------------------------

Grazie sweety un abbraccio

Mary L 10/07/2016 - 23:01

--------------------------------------

Grazie cara Nadia un dolce inferno non preoccuparti un abbraccio

Mary L 10/07/2016 - 23:00

--------------------------------------

Ciao tesoro 😘 sei un vulcano d'emozioni e di dolcezza..quando scrivi le tue poesie. Fantastica un abbraccio grande tvb... cuore di panna

margherita pisano 10/07/2016 - 22:52

--------------------------------------

buona sera vulcano non ti è bastato il caldo di oggi

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 10/07/2016 - 22:36

--------------------------------------

Tutte le tue poesie sono un vulcano
di dolci parole, di tenere emozioni,
e di profonde sensazioni,
con tutto questo messo insieme tu sai donare una gioia infinita.
Non solo per la tua vita, ma anche per
la nostra. A te complimenti di cuore
Ciao tesoro un abbraccio grande.

Maria Cimino 10/07/2016 - 22:31

--------------------------------------

Un esorcista prego ah ah vulcani inferni....oh you are hot...ciao sweetest

Sabry L. 10/07/2016 - 20:49

--------------------------------------

Ciao vulcanica Mary...che calore nelle poesie oggi... tanto sole ed ora tu con il vulcano e l'Inferno
molto bella nella sua profonda passionalità,
ciao innamorata Mary
Nadia
5*

Nadia Sonzini 10/07/2016 - 20:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?