Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

E GUARDO iL MARE

E guardo il mare
meraviglia che ho di fronte
sconfinato orizzonte
che mi libera l'anima
Lo fisso con gli occhi avidi di blu
e il cuore più leggero
nel salmastro respiro
Siedo sulla sabbiosa sponda
ascoltando dentro una conchiglia
la voce di una remota onda
sogno uno splendido veliero
che mi culli nell' immensità
La sera è già qua
Naufraga la mente
nel canto del vento
E io in assorto silenzio
contemplo i riflessi
del mio cuore sull' acqua
piango una lacrima di sale
E guardo il mare


Share |


Poesia scritta il 16/07/2016 - 19:49
Da Sabry L.
Letta n.252 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie Alberto Grazie Francesco

Sabry L. 18/07/2016 - 17:22

--------------------------------------

Dolce... e c'è malinconia nella chiusa. Bella

Francesco Gentile 18/07/2016 - 10:41

--------------------------------------

Bellissima poesia. Mi è piaciuta molto. Brava. Voto 5. Ciao e buona notte

Alberto Berrone 17/07/2016 - 23:25

--------------------------------------

Grazie sorellina guardalo anche per me che poi arrivooo. Un abbraccio Grazie Margherita

Sabry L. 17/07/2016 - 17:35

--------------------------------------

Grazie Sildom Grazie Lupo Grazie Angela Grazie Rocco Grazie Loris(che commento poetico!) Buona domenica a tutti

Sabry L. 17/07/2016 - 17:33

--------------------------------------

ED IO VAGHEGGIO SOGNANDO IL MARE DATA LA CATTIVA STAGIONE...
FANTASTICI VERSI COME SEMPRE SABRY...
IL MIO LODEVOLE GIUDIZIO E LA MIA LIETA DOMENICA.
*****

Rocco Michele LETTINI 17/07/2016 - 11:32

--------------------------------------

Buongiorno Sabry la tua poesia è di una bellezza intensa e profonda...il mare culla i tuoi pensieri e il tuo cuore.
Un abbraccio

margherita pisano 17/07/2016 - 09:51

--------------------------------------

Molto bella, buona domenica *****

Angela Randisi 17/07/2016 - 09:21

--------------------------------------

Ciao Sabry, bella poesia.
Sa di sale e malinconia.
Potrei arrivar col mio veliero
ma non sono un principe...
solo un povero Corsaro Nero.
Ciao Sabry, mi è piaciuta molto.
Buona domenica.

Loris Marcato 17/07/2016 - 07:51

--------------------------------------

Sorellina mia tranquilla che quel mare
quanto prima potrai di nuovo guardarlo,
dalla sua onda farti accarezzare,
e dalla sua brezza marina potrai farti cullare... Intanto per adesso lo guardo io per te.


Stupenda la tua poesia dolce sorellina mia. a te un'abbraccio con tanto affetto, e nel frattempo io ti aspetto.


Maria Cimino 16/07/2016 - 22:15

--------------------------------------

Sabry è una meravigliosa poesias molto bella 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 16/07/2016 - 22:11

--------------------------------------

bellissima poesia...complimenti

Sildom Minunni 16/07/2016 - 21:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?