Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
Autunno...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Mi hai detto... ( Po...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...
La montagna...
SERA D'OTTOBRE...
Roma...
Il nonno...
Can'e gatto...
Tutto passa...
Game over...
Scrittura come cura...
DOLCI CAREZZE...
Occhi...
LEGGEREZZA...
TRA LUCE // E // OS...
Forse i codici della...
Il richiamo del vent...
Le sirene di Ulisse...
Quel giorno...
CARO PAPÀ E CARA MAM...
Dieci minuti al gior...
La Coccinella sfortu...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ITALIANI, BRAVA GENTE

Ora mi tocca, sono italiano,
sono italiano, ora mi spetta
non conosco se come italiani
sian gli stessi!


Al conducente, da svizzero è preteso
che poi non è reso,
come pedone, resta italiano,
procede attento e sempre cede
al grosso anche se non lo precede.


Ora da svizzero mi tocca,
andare con massimo
a trenta all'ora,
non riesco e son sassi;
con altro Massimo,
su bianche strisce
ora passare ci spetta-rebbe,
ma meglio, è un tocco all'attesa
altrimenti son massi
poi più ... non passi.


Qualcosa non quadra
... ma con le rotonde ...
... ora capisco:
non si faranno ceri,
s'integreranno attraversamenti italiani,
coi semafori tolti agli svizzeri.


Ma tu dici che poi si fermeranno?
Tutto dipende ... se gli tocca o se gli spetta,
rimaniamo italiani
alla mercé del nostro buon cuore


... chissà se pulsa o se bussa!



Share |


Poesia scritta il 30/07/2016 - 19:46
Da Wilobi .
Letta n.364 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Cara Sabry per te il problema non si pone: basta che usi la tua parte italo in ferrovia e la parte svizzera sulla strada ... oltre il confine. Ciao buona domenica pomeriggio

Wilobi Wilobi 31/07/2016 - 14:13

--------------------------------------

Ohi Marì, ma tu che dici: gli italiani nel bene saranno gli stessi italiani nel male? Saranno come Sabry o svizzeri nel dare ed italiani nel ricevere? Buona domenica pomeriggio

Wilobi Wilobi 31/07/2016 - 14:08

--------------------------------------

ma rimango un po stupito ciao

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 31/07/2016 - 13:04

--------------------------------------

Ah ah Wilobi con me come la mettiamo?Sono italo svizzera sull'asse Como/Basilea ah e sto pure al confine con la Svizzera italiana Ciao buona domenica

Sabry L. 31/07/2016 - 12:19

--------------------------------------

Ohi ciccio siamo italiani nel bene e nel male. Tu che dici?

Ciao caro. belle le tue riflessioni,
o meglio le tue consoderazioni.


A te un grasnde abbraccio. ciao.


Maria Cimino 31/07/2016 - 12:18

--------------------------------------

WILOBI...non mi addentro nel commento perche credo di non aver afferrato il concetto di ciò che volevi dire....perdonami se puoi...... :-
Felice domenica

mirella narducci 31/07/2016 - 12:10

--------------------------------------

Resta il nostro solo cuore amante di un Italia immortale per la sua sofferta storia. Che tutti trovino gioiose quotidianità.
Lieta Domenica.
*****

Rocco Michele LETTINI 31/07/2016 - 11:33

--------------------------------------

Mirella NARDUCCI, Mirella NARDUCCI ... constato che non hai permesso alla notte di portarti consiglio: i tanti "ragnovelox" ci costringono ad una guida svizzera; quando invece a piedi voglio attraversare sulle strisce "apposite" mi costringono a restare italiano: non c'è quasi nessuno che si ferma ... a lasciarti passare, non a darti un passaggio. Una buona domenica

Wilobi Wilobi 31/07/2016 - 10:42

--------------------------------------

Ciao Wilobi, speriam che pulsa...
ci sarà tempo per qualcun che bussa!
Son d'accordo con Francesco;
Siam Italiani...
Ciao buona domenica.
Chissà se passeranno ancora le viola
... alle rotonde con semaforo.

Loris Marcato 31/07/2016 - 09:45

--------------------------------------

Ciao Wilobi
"Siamo italiani, brava gente, e rimaniamo alla mercé del nostro buon cuore". Utilizzo i tuoi versi per definirne il significato, ma reputo molto bello l'insieme... condito dal tuo consueto disincanto, con stile. Buona Domenica

Francesco Gentile 31/07/2016 - 09:35

--------------------------------------

WILOBI....anche non essendo svizzera, le rotatorie sono molto utili rendono il regolamento degli incroci molto più fluido!! E non è vero che non ne esci più...a meno che non sei un pazzo. Notte sogni d'oro

mirella narducci 31/07/2016 - 01:07

--------------------------------------

Mirella, Mirella certo che se da svizzera, entri in rotatoria e non ne esci più, dopo un po gira la testa ...
notte, notte

Wilobi Wilobi 30/07/2016 - 23:47

--------------------------------------

WILOBI....ahahahahah ahahahahaha Sai non ho capito se sei Svizzero o Italiano ah ah ah ah
Mi dispiace ma questa volta le stelle non te le do...mi sembra di stare al manicomio ah ah ah ah Notte e che sia consigliera.....ah ah ah

mirella narducci 30/07/2016 - 23:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?