Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Verso d'amore...
Nel petto un cuore.....
L\'INFAMIA SE RIPETE...
Così Sia...
Il cosmonauta...
Chiamami...
quando mi immergo......
Per me....
Io e te...
IL MONDO CHE VORREI...
USA E GETTA...
HIROSHIMA...
Attesa creativa...
Cieli di sabbia...
a metà del pozzo...
La “Blum”...
Il tuo nome...
ALDA MERINI (acrosti...
La goccia...
Il Cambiamento...
Le guerre...
ANNIVERSARIO di Enio...
Che me succede ?...
Su Charlie Chaplin...
Una prigione invisib...
Vado a dormire...
L'Infinito...
Voglio una vita dive...
Mera poesia 2....
Credere in se stessi...
Maarrakesch...
Sinfonie di Primaver...
OLTRE LO SGUARDO...
PRIMI AMORI...
Gli uomini cedono al...
CHIMICA PROFONDA...
I sogni ci rapiscono...
PRENDITI CURA DI ME...
Acqua passata...
Artista...
La dieta 2...
Il merlo...
QUANDO DORMI...
Gli occhi guardano l...
Mi lascio trasportar...
Sofferenza e amore...
PROIETTILE VAGANTE...
PUNTINI PUNTINI...
Acqua e ricordi...
È nella quiete dello...
Ed è subito sera...
Corruzione nel creat...
Il vuoto...
SIAMO PIRATI...
tic toc...
L'albero della vita...
Non è stata una vera...
La nuova Alba...
Una musa per noi...
Per amore...
Alienazione di un po...
Sciopero a singhiozz...
Notte...
Francesco Papa...
Questa sei te: Sp...
Poesia su Rita Levi ...
Vorrei che il genio ...
MAGIE...
Nel fremito di vita...
Il mondo è fatto di ...
Lo Spettro Del Nostr...
C'ERA UNA VOLTA UN B...
IL SORRISO Il sor...
Un infinito amore...
acqua...
Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...
Oltre ai giochi otti...
IL BOSCO...
La terra dei sogni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Orribile nascondiglio

L'ora è arrivata
pure la morte
se n'è andata.


La frusta del dolore
accoglie nuovi echi
al risuono della
paura 'aura 'ura...


La ghigliottina del piacere
affetta quarti di
pensieri morti,
occupando cappuccetto nero
che nella sacca
vomita immonda voglia,


la gogna ospita
pianti di bile rabbiosa,
mentre la folla dalla
lingua mutilata intona
mugugni spaventosi,
calpestandosi a vicenda
nell'arena dello smacco,


ossa trite spaccano
l'antica macina,
spargendosi ovunque su
urla gravide di odio,
incitanti occhi
viziosi di peccati,


mocciosi che s'intrigano
sopra svogliati cumuli
di terra,
al fianco di fosse
trepidanti,
scavate da sgorbi
inchinati a leccare
l'artistico disgusto,


spiazzi erbosi ornati
di pentoloni,
invasi da
fiamme di cipresso
per lessare respiri
mai finiti.


Anche questa è
stata vita,
tortura per l'uomo
e la donna,
senza perdono!
Tortura tortura dal trono
del non perdono,
tortura tortura ancora viva
oggi ascosa
e sempre infinita.


Ma facciamola finita!



Share |


Poesia scritta il 12/08/2016 - 06:06
Da Ruggero Chiesa
Letta n.353 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?