Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

C'è!

Amico del tempo
funesto il pensiero
che avvolge la mente
certo risente
di trascorsi irrisolti
frastuoni tremendi
t'incatenano al centro,
t'appartiene il nuotare
per non affogare
nei tuoi stessi
irrisolti problemi,
se il tempo ti è amico
d'aiutarti ti sei deciso
pazientare un dovere
in speranza disumana
certo, credere dovrai


... in un mondo migliore.



Nota: Chi sfugge la vita ... chi ad essa s'adegua per strada sbagliata ... chi fa rifuggir la vita. Chi ferma la ruota che gira per la direzione opposta? ... l'Uomo.



Share |


Poesia scritta il 18/09/2016 - 19:38
Da Wilobi .
Letta n.279 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie a tutti degli interventi è sempre un piacere constatarvi. Cara Laisa Azzurra lo sbagliare comporta un danno per se o gli altri, per apprezzarli dovremmo essere masochisti nel primo caso e sadici nel secondo. Sbagliare è semplicemente umano, accettabile, ma perseverare l'ho sempre sentito dire diabolico e concordo. Purtroppo lo sbagliare che io ho inteso nella poesia è quello di chi è di fronte alla scelta (non sempre evidente): fare il burattino (da mezzuomo a quaquaraquà), perché già offeso, maltrattato ... abusato da mani burattine che a loro volta non sono stati in grado d'interrompere una catena al ribasso o ... divenire uomo, per cercare di creare un mondo migliore. ... sognatore, e che ci posso fare!

Wilobi . 19/09/2016 - 15:26

--------------------------------------

Bella.bella bella.Bravissimo.

antonio girardi 19/09/2016 - 14:12

--------------------------------------

si sbaglia Wilobi
sbagliare fa parte della vita
sbagliare è vivere
altrimenti, saremmo burattini nelle mani attente di qualcosa o qualcuno

laisa azzurra 19/09/2016 - 08:34

--------------------------------------

SEMPRE ATTENTO OSSERVATORE DEL PATIRE TERRENO.
SUPERLATIVO SEGUITATO POETICO...
SERENA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/09/2016 - 08:26

--------------------------------------

Wilobi, dici che ognuno segue una banderuola e va dove gira il vento? Ma con la perseveranza e la pazienza riusciremo a trovare ognuno la sua strada giusta o sbagliata sia.... Ottima riflessione *****

ANNA BAGLIONI 18/09/2016 - 21:24

--------------------------------------

credo che disegniamo il mondo in maniera sbagliata ,in fondo non è poi così orribile,ci sarà un mondo migliore,bella poesia.

andrea sergi 18/09/2016 - 20:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?