Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



HO NEL CUORE

Ho nel cuore
una tigre dai denti a sciabola
e un lupo ululante


Ho nel cuore
la più nera delle notti
e un demone errante


In mezzo a loro c'è un bambino
È lì da sempre, ma non ho mai capito
se abbia paura o meno


Ha i miei occhi comunque



Share |


Poesia scritta il 19/09/2016 - 12:31
Da Sabry L.
Letta n.335 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie Wilobi...hai ragione...la mia lente ingrandiva... Sono solo lupacchiotti e tigrotti E il bimbo ride.... Grazie Margherita...parole molto dolci le tue

Sabry L. 20/09/2016 - 17:00

--------------------------------------

Grazie Loris, eh si mi sa che hai ragione, il bimbo gioca... Grazie Antonio, più che rabbia autodifesa Grazie Rocco, fanciulla gioiosa , suona bene... Graziw Sweetie, si, a volte forti a volte fragili... Grazie Lupo...si è capito che mi piacciono i lupi? uuuu Grazie Mirella...solo il bambino dentro di noi può conservare un po' della nostra purezza

Sabry L. 20/09/2016 - 16:58

--------------------------------------

Per questo i tuoi occhi sono belli e dolci...quel bambino che tenerezza!
Molto, molto bella!

margherita pisano 19/09/2016 - 22:09

--------------------------------------

5* Ho preso la lente, ho visto il bimbo che non piange, vuol dire che il resto sono cucciolotti, amici delle mosche.Ciao buona serata

Wilobi . 19/09/2016 - 18:08

--------------------------------------

SABRY....Quei demoni che tu incarni e racchiudi dentro di te sono ormai sconfitti, chi li ha uccisi è la tua fanciullezza...sei tu bambina con la tua innocenza. Li sconfiggi sempre anche ora che sei adulta..... Ciao bella poesia

mirella narducci 19/09/2016 - 16:57

--------------------------------------

è una splendida poesia e poi hai parlato del lupo non può che esser bella 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 19/09/2016 - 16:46

--------------------------------------

ciao sweetie bello il contrasto tra tigre e bambino, a volte si è più forti, a volte più fragili.
un abbraccio

Mary L 19/09/2016 - 16:23

--------------------------------------

Non può essere che tristezza nel pensare fanciulla gioiosa.
Un sentito quanto lecito decanto.
Lieto meriggio, Sabry.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/09/2016 - 15:43

--------------------------------------

Noto un'infinita rabbia in questa bella poesia,sedata dall'innocenza di te bambina.

antonio girardi 19/09/2016 - 14:50

--------------------------------------

Non aver paura, quel bambino gioca a nascondino ogni notte, con la tigre e i lupo, travestendosi da demone.
Belle le tue anime contrastanti.
Bella la poesia. Ciao Sabry.

Loris Marcato 19/09/2016 - 14:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?