Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lacrime

In un attimo un sorriso può diventare una lacrima
e quando ciò accade fa terribilmente male
lacrime e pugni sul muro stanno in simbiosi


Le lacrime son come le ciliegie, una tira l’altra
inondano il mio viso come un fiume in piena
son lacrime nobili poiché intrise di sentimento



I bei e vivaci colori non so più cosa siano
grigio scuro e nero son diventati parte di me
mai più albe colorate e tramonti senza ombre



Lacrime che nascono dal cuore e muoiono dagli occhi
anima lacerata e trafitta come da mille aghi
piango per te piango per me, semplicemente piango



Share |


Poesia scritta il 24/09/2016 - 16:15
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.325 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie Marirosa, effettivamente si tratta di una poesia sofferta ma fortunatamente ho lasciato il periodo nell' estate 2014.
La poesia sicuramente non è perfetta in quanto col genere sono poco pratico e preferisco di gran lunga i racconti. Magari con la poesia mi ci ritrovo meglio come lettore e a commentare.
Grazie ancora Mari.

Giuseppe Scilipoti 24/09/2017 - 14:12

--------------------------------------

Ho letto molto attentamente, la tua poesia, che si rifà sicuramente ad un periodo poco felice. Però devo dire che è scritta molto bene, certo un po' cupa, ma le poesie servono ad esprimere i sentimenti...5*

Marirosa Tomaselli 24/09/2017 - 09:36

--------------------------------------

Cara Flavia grazie per letto e commentato la poesia. Riguarda la mia ex, questa poesia è stata scritta in quel periodo e siccome la conservavo l'ho voluta pubblicare. Magari non è perfetta, i versi e le metriche non sono implementate nella giusta maniera, ma ciò che conta è quello che ho cercato di trasmettere. Dolore, lacrime e disagio...che grazie a Dio sono un ricordo lontano. Adesso sono felicemente fidanzato e sto più che bene!!!

Giuseppe Scilipoti 15/11/2016 - 23:25

--------------------------------------

finiscila di piagnucolare che ti vengono le rughe, se lei ti ha lasciato o se l'hai lasciata tu non ha importanza si vede che non era cosa e adesso stappa una vedova e brindiamo al futuro

Flavia Spadiliero 15/11/2016 - 21:40

--------------------------------------

Grazie Maria, il tuo commento mi rende felice come solitamente dico:
I complimenti sono come le scuse...non si rifiutano mai
Tra poco pubblicherò un piccolo soliloquio dal titolo "Cuore". Se ti cimenterai a leggerlo..spero di possa piacere. Buonanotte Maria e grazie ancora

Giuseppe Scilipoti 26/09/2016 - 00:17

--------------------------------------

Ciao Giuseppe amore dolcezza e dolore

tutto questo tu con la tua bravura sei riuscito a racchiuderlo in questa meravigliosa poesia.

Ti abbraccio e aspetto
di leggerti ancora.
Buona domenica.


Maria Cimino 25/09/2016 - 12:07

--------------------------------------

Antonio, Margherita vi ringrazio che la possia vi sia piaciuta...scritta col cuore e con lo stato d animo di un periodo passato. Precisamente nel 2014 mi stavo lasciando con la mia ex e le lacrime erano le mie 'amiche'. La mia ex mi fece soffrire molto...ogni giorno mi faceva stare sempre più male. Il giorno in cui decisi di lasciarla...paradossalmente dai miei occhi non scesero più lacrime...mi ero forte più forte e più risoluto. Se lo desiderate leggete 'La ragazza della vetrina' il mio racconto a tre quarti autobiografico che spiega moltissime cose. Antonio,Margherita ho notato che scrivete anche voi...appena posso vi leggo

Giuseppe Scilipoti 25/09/2016 - 11:54

--------------------------------------

Le lacrime sono tutto questo.Bellissima.Nella mia poesia ho detto che le lacrime sono immortali come la vita dentro a noi stessi.

antonio girardi 25/09/2016 - 10:37

--------------------------------------

Nel dolore con le lacrime, piange il cuore, pure questo è amore!
Commovente e molto bella!

margherita pisano 24/09/2016 - 22:59

--------------------------------------

Marilla ti ringrazio che hai letto questa mi poesia *****

Giuseppe Scilipoti 24/09/2016 - 18:36

--------------------------------------

*****

Marilla Tramonto 24/09/2016 - 18:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?