Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VUOTO...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Bruciamo lentamente

La verità è che bruciamo lenti,
lentamente ardiamo
dinnanzi ad un tramonto
morente.
E la mortal anima già fugge,
si dimena,
cercando di raggiungere
il cielo,
ove le nuvole dimorano
e mutano continuamente.
Scansa rimorsi,
dissipa affanni,
rimpianti,
tenta con determinazione
di guardare avanti,
e così volge lo sguardo
alla luna,
alle stelle,
cercando di sopprimere
i dolori,
demolire quelle mura
che non permettono
agli occhi
larghe vedute,
frammenti di speranza.
E così brucia lentamente,
arde mossa da un vento
tagliente,
che soffoca e impedisce
il respiro;
e così s'alimenta sempre più
generando continuamente
dolore,
e da dolore verrà poi
altro dolore,
e sotto questo cielo
s'udiranno le urla,
le grida insopportabili
d'un corpo che non cesserà
mai di bruciare.


Share |


Poesia scritta il 29/09/2016 - 02:05
Da Armando Gioia
Letta n.280 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Ciao Armando caro poesia carica di emozioni, una sofferenza che vive nel tuo cuore poesia di grande impatto.

Ti abbraccio forte ciao.


Maria Cimino 29/09/2016 - 19:59

--------------------------------------

Bruciamo lentamente... e questa mi sembra, già di per se, una bella cosa.
La poesia e intensa, seppur sofferente, mostra uno spirito, vivo, che lotta. Molto apprezzata*****

Francesco Gentile 29/09/2016 - 13:15

--------------------------------------

ARMANDO
sei incredibilmente dotato di grande capacità poetica. Le tue poesie sono davvero emozionanti
ma, quel "ma" c'è....eccessivamente noir
5*

laisa azzurra 29/09/2016 - 09:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?