Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ULTIMA ROSA

Ultima rosa
delicato sospiro
intinto d’ocra
su grigio sfondo
spavalda sfidi
le insidie del tempo
replicando
falsi diritti.
Ieri soltanto
di te mi accorsi
così sola
forse per poco
tra piante e arbusti
tristi compagni
vinti dal freddo.
E da allora
il mio cuore
attento spia
per violare
il segreto
della tua felice
solitudine.


Share |


Poesia scritta il 15/10/2016 - 09:38
Da Adriano Martini
Letta n.368 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


Vi ringrazio tutti. Si tratta di una poesia nata in diretta, in passato, dall'osservazione del mio giardino ed ho messo immediatamente su carta i sentimenti che sono scaturiti.

Adriano Martini 30/10/2016 - 11:02

--------------------------------------

Le rose si svegliano di buon mattino per fiorire e sono fiorite per invecchiare. In un bocciolo hanno trovato la vita e la morte.

Una bellissima rosa che si fa notare
nella sua solitudine.


Ciao Adriano complimenti per questo zucchero di poesia.

Vedo che anche tu ti lasci parlare il cuore con le tue belle e profonde parole. Se posso dovresti farlo più spesso anche nei commenti sono certa che un tuo passaggio agli autori fa sempre un grandissimo piacere.

Buona serata ciao.


Maria Cimino 15/10/2016 - 21:18

--------------------------------------

molto bella e delicata un abbraccio

Mary L 15/10/2016 - 20:35

--------------------------------------

Una chiusa capolavoro! Delicatezza e profondità di pensiero. Complimenti Poeta!!!

Romualdo Guida 15/10/2016 - 19:03

--------------------------------------

L'ultima rosa, un prezioso dono da ammirare con amore e gioia nel cuore... Un delicato pensiero! *****

ANNA BAGLIONI 15/10/2016 - 19:01

--------------------------------------

Bellissima poesia e bei colori, complimenti e una buona Domenica.5*

Giuseppe fortunato 15/10/2016 - 18:38

--------------------------------------

bella e raffinata con versi delicati 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 15/10/2016 - 18:21

--------------------------------------

Il tuo carisma letterario è poesia d'incanto.
Eccelso sempre, Adriano.
Lieto fine settimana.
*****

Rocco Michele LETTINI 15/10/2016 - 16:54

--------------------------------------

L'ultima rosa è come la prima rosa...splendente e fiera si erge tra gelo e sconfitte, ma mai potrà ferire!
Una poesia di una dolcezza indescrivibile, da leggere più volte e conservare nel cuore.
Un caro saluto!

margherita pisano 15/10/2016 - 16:16

--------------------------------------

Poesia delicata e raffinata nel modo di
scrivere! *****

Ilaria Romiti 15/10/2016 - 14:10

--------------------------------------

Molto bella!!! Buon fine settimana

Eugenia Toschi 15/10/2016 - 13:33

--------------------------------------

Splendidi versi per uno splendido fiore.
Buon sabato.

Mimmi Due 15/10/2016 - 12:09

--------------------------------------

ADRIANO...fai bene a rubarne il segreto la rosa rappresenta, infatti, la profondità del mistero della vita, la bellezza, la grazia, la felicità, ma anche la voluttà, la passione ed è perciò, spesso associata alla seduzione. Ha tanti significati complessi ed è bellissima come la tua poesia....Ciao felice weekend

mirella narducci 15/10/2016 - 11:54

--------------------------------------

Adriano,
La solitudine fa paura. .anche alla meravigliosa rosa
Ma se si ama abbastanza, il suo amore può contagiare anche gli arbusti

laisa azzurra 15/10/2016 - 11:26

--------------------------------------

Splendida!

Paolo Mazzon 15/10/2016 - 11:08

--------------------------------------

Immagini e versi molto belli. C'è una sacralità in certe manifestazioni della natura, l'estrema bellezza, che lasciano ammutoliti..

Francesco Gentile 15/10/2016 - 10:36

--------------------------------------

La tua dolcezza emerge in versi delicati...

Sabry L. 15/10/2016 - 09:50

--------------------------------------

Molto bella *****

Angela Randisi 15/10/2016 - 09:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?