Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La Bibbia

Dovemo tutti da' ggiusto valore,
a 'sto ber libbro che te scioje er Còre,
che te nutre, t'allieta e te conzola,
te fa comprenne che nun sei più sola !
Mentre leggo, capisco che Dio è co' me,
lo riconosco come Guida e Re,
quanno so' sola, nun ciò più pavura,
perchè co' Lui la Vita è più sicura !
Gesù me pare come 'n Vero Sposo,
sempre gentile, dorce e premuroso,
perchè m'Ama e m'accetta come sono,
e ogni ggiorno me dona er Su' Perdono !
Er Vangelo è sicuro inzegnamento,
pe' chi vo' mijora' er comportamento,
e se ner Verbo Suo cammineremo,
de certo en Paradiso ariveremo !
Daje ggiù a legge, su caro fratello,
sfojalo anche tu cara sorella,
così vedrai quanto la Vita è bbella !
Prenni quer libbro, si, quello lassù:
"Penzavi forse che nun servisse più ?"
Devi leggerlo fino a sazzietà,
e co' 'na bòna dose de Umirtà,
solo così te sentirai Rinato,
perchè l'Animo tuo, sarà acquietato !


Share |


Poesia scritta il 18/01/2013 - 11:30
Da Rita Bellistri
Letta n.610 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie infinite Carla per il tuo bellissimo commento !!! Rita B.

Rita Bellistri 21/01/2013 - 17:10

--------------------------------------

Molto bella! La Parola di Dio,ha questa meravigliosa caratteristica, conferisce grazia,pace,consolazione e gioia come giustamente hai detto tu,a chi la legge con umiltà e sincera ricerca dell'Iddio Creatore. Concordo,con quanto ha espresso Antonio la limpidezza e la gioia del tuo cuore traspare in questa poesia,.. sentimenti che scaturiscono certamente dalla tua fede.. un abbraccio Carla

Carla Davì 21/01/2013 - 14:00

--------------------------------------

Grazie Claretta !!!

Rita Bellistri 19/01/2013 - 21:51

--------------------------------------

Complimenti mi è piaciuta tanto questa poesia, il romanesco si sposa bene con la rima e in più tratta un così bell'argomento.benvenuta fra noi. ciao

Claretta Frau 19/01/2013 - 21:15

--------------------------------------

Grazie Antonio ero sicurissima che l'avresti apprezzata, perchè ho letto anch'io le tue bellissime poesie ... e come dice Gesù: "la bocca parla dall'abbondanza del cuore" !!! Grazie infinite ... e un abbraccio fraterno !!!

Rita Bellistri 19/01/2013 - 12:39

--------------------------------------

il romanesco si comprende bene e ho apprezzato questa poesia, molto, perchè dice di più di quello che è scritto...una buona dose di umiltà, farebbe bene, sono d'accordo con te...complimenti anzitutto per il tuo sentire meraviglioso...per la tua fede...che ti pone limpida di fronte a chi ti ascolta e ti legge...un saluto. antonio

antonio giraldo 19/01/2013 - 12:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?