Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

USA E GETTA...
HIROSHIMA...
Attesa creativa...
Cieli di sabbia...
a metà del pozzo...
La “Blum”...
Il tuo nome...
ALDA MERINI (acrosti...
La goccia...
Il Cambiamento...
Le guerre...
ANNIVERSARIO di Enio...
Che me succede ?...
Su Charlie Chaplin...
Una prigione invisib...
Vado a dormire...
L'Infinito...
Voglio una vita dive...
Mera poesia 2....
Credere in se stessi...
Maarrakesch...
Sinfonie di Primaver...
OLTRE LO SGUARDO...
PRIMI AMORI...
Gli uomini cedono al...
CHIMICA PROFONDA...
I sogni ci rapiscono...
PRENDITI CURA DI ME...
Acqua passata...
Artista...
La dieta 2...
Il merlo...
QUANDO DORMI...
Gli occhi guardano l...
Mi lascio trasportar...
Sofferenza e amore...
PROIETTILE VAGANTE...
PUNTINI PUNTINI...
Acqua e ricordi...
È nella quiete dello...
Ed è subito sera...
Corruzione nel creat...
Il vuoto...
SIAMO PIRATI...
tic toc...
L'albero della vita...
Non è stata una vera...
La nuova Alba...
Una musa per noi...
Per amore...
Alienazione di un po...
Sciopero a singhiozz...
Notte...
Francesco Papa...
Questa sei te: Sp...
Poesia su Rita Levi ...
Vorrei che il genio ...
MAGIE...
Nel fremito di vita...
Il mondo è fatto di ...
Lo Spettro Del Nostr...
C'ERA UNA VOLTA UN B...
IL SORRISO Il sor...
Un infinito amore...
acqua...
Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...
Oltre ai giochi otti...
IL BOSCO...
La terra dei sogni...
S.Francesco....
Il desiderio inconsc...
Lultimo calzolaio...
Mimmo...
Un nuovo martire - G...
Io ti appartengo...
Non ci riesco....
La vita è come il ci...
Un giorno di notte...
lo ha riposto lì...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Adamo ed Eva

Adamo ed Eva
Quanno Iddio Adamo principiò a crea',
lo 'mpasto co' la tera, come 'n vaso;
poi, a cosa fatta, je soffiò ner naso
e subbito lui se messe a cammina' !
Ma benchè l'ésse fatto ben piazzato,
s'accorse ch'era solo, poveretto,
pe' cui, come lo vidde addormentato,
je sottrasse 'na costola dar petto !
Così da fa co' quella 'na compagna;
poi, a tutt'e due, je diede 'n Paradiso
pe' falli vive senza 'na magagna
in pace co' se stessi e cor soriso !
"Potete coje ed assaggia'de tutto
tranne che da 'sta pianta 'n po' speciale"
je disse Iddio - "E' 'n'arbero da frutto
ma fa conosce er bbene e puro er male !"
Satana, allora, in forma de serpente,
volle tenta' la donna astutamente:
"Se magnerete er frutto ch'è proibbito
sarete come Dio ... avete capito ?"
La donna a 'ste parole fu allettata,
pe' cui vòrse ammolla' 'na mozzicata;
puro ad Adamo poi 'sto frutto porse:
lui se lo prese e subbito lo morse!
Fu così che conobbero er peccato ...
s'anniscosero; e ciebbero vergogna ...
rimasero ner posto più appartato
aspettanno da Dio giusta rampogna !
Co' le foje de fico che intrecciorno
dar Paradiso fòri se 'n'annorno !
Con Gianfranco Stivaletti
Note: Con "Adamo ed Eva" comincio oggi a postare la Bibbia, così come la racconterebbe un popolano di Roma che chiameremo Cosimato. Si tratta di un lavoro scritto "a quattro mani" con l'amico Gianfranco Stivaletti, che si è occupato di dare a questo lavoro la forma più appropriata del vernacolo romano


Share |


Poesia scritta il 19/01/2013 - 12:22
Da Rita Bellistri
Letta n.1101 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?