Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittÓ...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lÓ della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchý scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Burattino.

Viva non per scelta ma per diritto,
scolpisco nel cuore le mille frasi,
che vuote e taglienti mi lacerano.
Come un'arida e immensa radura la mia mente,
si prosciuga nell'ombra,
che a poco a poco,
viene coperta dal rovente sole della razionalitÓ,
che incolore copre ogni singolo spazio della mia fragilitÓ.
Non bastano le lacrime,
le grida nel cuore della notte,
solo un unico vuoto rimbomba nel mio corpo.
Sorda e inanimata,
la vita nel silenzio,
a volte si uccide.


Share |


Poesia scritta il 08/02/2013 - 21:22
Da Betty Comba
Letta n.555 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Bellissima poesia.Complimenti,davvero!Nei tuoi versi c'Ŕ una legittima rabbia,voglia di non arrendersi a vuoti modelli di vita in cui il mondo circostante,spesso,usa ghettizzare.

Lara Glissando 12/02/2013 - 16:43

--------------------------------------

Non sei affatto una strana quattordicenne.... semmai sono gli altri strani quattordicenni quelli almeno che hanno perso la voglia di vivere e di sognare ...la voglia di essere unici,per confondersi nell'anonimato del qualunquismo. Tu,invece dimostri di avere una personalitÓ spiccata,dimostri di aver talento e pensieri profondi... sei brava, vai avanti coraggiosamente coltivando il tuo talento hai tanto da dire e ti apprezzeremo in tanti!

Carla Davý 11/02/2013 - 20:24

--------------------------------------

Poesia notevole, a mio avviso vi si legge un buon potenziale e una forte carica e voglia espressiva. Brava Betty.

Daniela Cavazzi 10/02/2013 - 16:06

--------------------------------------

complimenti molto bella! magari ci fossero pi¨ quattordicenni riflessive come te.e meno adulti "indifferenti e sordi" ai bisogni dei giovani. ciao

Claretta Frau 10/02/2013 - 15:04

--------------------------------------

Ti ringrazio Luca! Per me Ŕ molto confortante scrivere ed esprimermi liberamente senza essere considerata una strana quattordicenne...ma una persona che come tutte le altre si apre attraverso le parole.

Betty Comba 10/02/2013 - 00:17

--------------------------------------

mi ha colpito molto la prima frase "viva non per scelta ma per diritto", a dir poco stupenda complimenti

luca pietrovito 09/02/2013 - 19:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?