Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ACINI ACERBI...
se questo è un uomo...
Sei solo riflesso de...
Può darsi...
Il vento dell'invern...
Non me ne vado...
L'Angelo custode...
Carezze lontane...
‘NA SETTIMANA A NATA...
l'ultimo petalo...
In questo abbraccio ...
Dopo le onde il Mare...
L' ANIMA HA PAURA...
Il mio sentire di do...
orizzonti...
IL mio compleanno...
Memorie...
Luci...
NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
La solitudine di una...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it






Share |


Poesia scritta il 01/01/1970 - 01:00
Da
Letta n.1 volte.
Voto:
su votanti


Commenti


Profonda come la ferita che menzioni dal sangue che sgorga la rinascita 5*

Francesco Pezzulla 25/01/2017 - 23:29

--------------------------------------

E'profondamente bella, quando lasci che il dolore salga in superficie e lo conosci...solo allora puoi farlo fluire, e si trasforma...infondo è la stessa energia. Un abbraccio Sabry 5*

margherita pisano 25/01/2017 - 22:46

--------------------------------------

Molto bella Sabry.

antonio girardi 25/01/2017 - 21:58

--------------------------------------

5* Brava Sabry, sembra un trattare lo stesso colore ...ma termina in un altro, sebbene con identici contorni. Ciao

Wilobi . 25/01/2017 - 20:00

--------------------------------------

Molto profonda con metafore molto significative e una chiusa emozionante e positiva! Complimenti!

Ilaria Romiti 25/01/2017 - 16:30

--------------------------------------

SABRY...come la fenice, rinascere dalle proprie ceneri, tornare alla vita dopo un dolore, dimenticare il male.
Non è facile ci si può riuscire a venirne fuori perche noi siamo fatti anche di forza e coraggio. Molto bella non me ne perdo una delle tue opere ....almeno spero Ciao

mirella narducci 25/01/2017 - 15:57

--------------------------------------

Complimenti Sabry. Versi di grande impatto, davvero emozionanti. 5* Aurelia

Aurelia Strada 25/01/2017 - 15:25

--------------------------------------

io la trovo estremamente positiva...
c'è forza, consapevolezza, c'è pure speranza...
già e' importante trovarsele le proprie ferite.... in più avere la forza consapevole di volerci guardare dentro...scavare... per trovare la giusta cura.
scusa se mi sono permesso ma a me arriva tantissima forza
grazie bello leggerti
5*

Paolo Pedinotti 25/01/2017 - 15:22

--------------------------------------

Ostentare l'algia patita porgendo la ferita come cimelio d'un dolore che malgrado tutto mai vincerà sulla voglia di rinascere a vuova vita. Bei versi, complimenti,

Francesco Scolaro 25/01/2017 - 15:13

--------------------------------------

Vero, bisogna scavare nella ferita , per eliminare i grumi di una esperienza negativa...solo così si potrà rinascere a nuova vita.

Teresa Peluso 25/01/2017 - 14:57

--------------------------------------

Molto bella Sabry,complimenti 5*

Paolo Perrone 25/01/2017 - 13:43

--------------------------------------

profondi versi con una tristezza oramai da tempo in te nata bella 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 25/01/2017 - 13:20

--------------------------------------

triste Sabry
ma, purtroppo, vera...quantomai attuale
bellissima tesoro

laisa azzurra 25/01/2017 - 11:53

--------------------------------------

VERSI PROFONDI QUANTO ESPLICITI. RIFLETTERCI E' UN DOVERE...
IL MIO SALUTO SABRY.
*****

Rocco Michele LETTINI 25/01/2017 - 09:56

--------------------------------------

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?