Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il poeta vate

Umile e solitario vai per sentieri


ove Calliope sparge per te parole


semi che germogliano al nuovo sole


e di musica adornano i tuoi pensieri,



tu solitaria voce ch’emoziona


non ami alcuna ostentazione


nel silenzio trai l’ispirazione,


ma non sarà d’oro la tua corona



solo di lauro verde intrecciato.


Come pennello dipinge la tua penna


su bianchi fogli e tu vate forgi perenni


liriche che vibrano nell’etere incantato.



S’alza la tua voce con coraggio


illumina come faro l’universo


incontro al tempo il tuo verso


vola adagiando il tuo messaggio.



Share |


Poesia scritta il 27/01/2017 - 12:53
Da Giulia Bellucci
Letta n.275 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


5* A momenti mi sfuggiva, molto, molto, molto ... poesia. Complimenti

Wilobi . 02/02/2017 - 18:18

--------------------------------------

La poesia che illumina ciò che ci circonda ed in silenzio parla... che musica e indora qualunque cosa
ma che può solo fregiarsi di corone d'alloro...
Bellissima immagine!
Eterei versi!

Alessia Torres 28/01/2017 - 14:05

--------------------------------------

Poesia nella poesia.sublime.

antonio girardi 28/01/2017 - 12:04

--------------------------------------

Bellissima poesia ben scritta.5*.Buona notte

Alberto Berrone 27/01/2017 - 22:29

--------------------------------------

Il Poeta vate in silenzio scrive i suoi versi con la penna del cuore, per far vibrare l'emozione...ed arriva tutta da questa splendida tua poesia. Complimenti Giulia bellissima 5*

margherita pisano 27/01/2017 - 21:55

--------------------------------------

Il poeta sensibile... per un animo che altri non hanno.
Quartine straordinari, Giulia.
*****

Rocco Michele LETTINI 27/01/2017 - 18:13

--------------------------------------

Bella,ben scritta un abbraccio

Mary L 27/01/2017 - 17:21

--------------------------------------

la corona di un poeta,di un vero poeta non sarà mai d'oro ma il cuore si e credo che il tuo lo sia,gran bella poesia scritta ( a mio parere) benissimo,ciao

andrea sergi 27/01/2017 - 16:41

--------------------------------------

Colgo l'occasione per ringraziarti per aver commentato una seconda volta il mio racconto "In banca". Siccome lo scritto presentava errori invece di cliccare su modifica, ho cancellato tutto (perdendo non solo il tuo commento ma anche quelli di altri). Il commento che hai inserito nuovamente addirittura...è più bello di quello precedente (ti ho risposto poco fa). Grazie di cuore e ti auguro buon pomeriggio!!!

Giuseppe Scilipoti 27/01/2017 - 16:06

--------------------------------------

Il poeta vate, il poeta profeta...
L'animo del poeta, libero senza restrizioni, una poesia molto espressiva, versi sublimi e intensi.
Come dice giustamente Teresa Peluso ci vorrebbero persone come il poeta del tuo componimento e poetesse come te che sanno esaltare i tempi caotici che stiamo vivendo. Di questa poesia tra le tante cose ho apprezzato tantissimo l'accostamento che fai con l'arte (Come pennello dipinge la tua penna su bianchi fogli e tu vate forgi perenni). Come sempre molto brava!

Giuseppe Scilipoti 27/01/2017 - 16:03

--------------------------------------

Bella! Forse oggi più di ieri c'è bisogno della figura del poeta, impegnato nei problemi sociali, senza perdere il sentimento e la sensibilità. Brava!

Teresa Peluso 27/01/2017 - 14:24

--------------------------------------

TE hai un potere poetico fantastico che in pochi hanno 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 27/01/2017 - 13:57

--------------------------------------

TE

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 27/01/2017 - 13:55

--------------------------------------

una poesia antica, scritta con estremo garbo, per una figura interpretativa di alto valore morale e profetico
chissà, forse qui lo siamo tutti

sei brava Giulia, non c'è che dire


laisa azzurra 27/01/2017 - 13:49

--------------------------------------

Molto bella ed intellettuale, veramente brava

brunello pompeo 27/01/2017 - 13:18

--------------------------------------

Chi ha più sensibilità, guarda soffre descrive riflette non ci saranno le tribune piene ad ascoltarlo ma l'amore per la vita a volte è un dono che si comprende di più nel silenzio.
Stupende le immagini molto evocative.

ALFONSO BORDONARO 27/01/2017 - 13:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?