Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Dolce presente

Son qui
tra un prima che c’era
di già
ed un poi
che adesso verrà.


Rifletto
sul tutto e sul niente
con lo scibile
un po’ traballante
sotto il peso
pesante
d’una stasi di piombo
in cui
tutto si muove in un lembo
per poi stare fermo.


Se
inverto il corso
mi ritorna il passato
col viso sfregiato dai venti
e dai fuochi
sulle facce imbruttite
in quei luoghi.


Oh …
dolce presente
sei un soffio e poi niente
ti vedo passare
con gli occhi del cuore
ma poi … scompari
io
ti desidero e tu
sei volato all’indietro
nel tempo che fu.



Share |


Poesia scritta il 18/02/2017 - 14:55
Da Francesco Scolaro
Letta n.320 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Quando il presente sfugge per tornare nel passato, tu tienilo vivido intensamente e fallo restare per sempre presente!
Splendida e profonda poesia...è sempre un piacere leggerti!
Complimenti *****

margherita pisano 19/02/2017 - 22:32

--------------------------------------

Un presente che vuole essere vissuto pienamente e fortemente....ma sfugge via così veloce da non riuscire a prenderlo! Originale ed intensa poesia!

Ilaria Romiti 19/02/2017 - 18:38

--------------------------------------

Un sentito quanto espressivo decanto forgiato con ponderatezza.
Lieta Domenica, Francesco.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/02/2017 - 12:21

--------------------------------------

Un presente malinconico e struggente.. Versi eccelsi di profondi significati e spessore poetico ..

Francesco Gentile 19/02/2017 - 09:11

--------------------------------------

Riesci sempre a giungere a destinazione ....
Cuore, anima, il più intimo sentire.
Bellissima.
Bello bello leggerti
Grazie
5*

Paolo Pedinotti 19/02/2017 - 08:46

--------------------------------------

Analisi amara e rassegnata della caducità del tempo che archivia immediatamente tutto nel passato. Ma se il presente è insignificante, poco resterà da ricordare nel passato.
Riflessione filosofica molto intensa.

ALFONSO BORDONARO 18/02/2017 - 19:48

--------------------------------------

Tutti vorremmo fermare l'attimo, ma esso ci sfugge e diventa immantinente tempo ormai vissuto. Bella la tua rima, con parole appropriate e MSI banali.5*

Teresa Peluso 18/02/2017 - 18:58

--------------------------------------

Il presente che prima di renderci conto è già passata. Condivisa è molto bella.

Giulia Bellucci 18/02/2017 - 18:54

--------------------------------------

presente...passato e futuro...ogni istante che passa è, appunto passato...
crudele la vita
ma è, appunto, la vita......

laisa azzurra 18/02/2017 - 18:34

--------------------------------------

Originale e riflessiva allo stesso tempo... complimenti!

ANNA BAGLIONI 18/02/2017 - 18:02

--------------------------------------

5* Versi che scorrono in bellezza per il rispettabile trittico che a tutti spetta. Magari tutti si fosse così, attenti attori e non solo spenti spettatori. Buona serata

Wilobi . 18/02/2017 - 17:57

--------------------------------------

Affronti una tematica molto sentita da tutti con una classe molto elevata.
molto piaciuta, complimenti.

brunello pompeo 18/02/2017 - 17:45

--------------------------------------

Una bella lotta tra passato e presente... non è facile vincerla ma con un presente tutto davanti bisogna tener ben fermi lo sguardo e la mente... e camminare verso la speranza...

Bellissima raffigurazione tra ricordi e nuove prospettive...


Alessia Torres 18/02/2017 - 17:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?