Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

BESNATE

La semplicità del mattino:
"Besnà" al disaria v'un dul paes
(Besnate direbbe uno del paese)
che "a cinmilacincencinquantacinch",
(a 5555)
pare ne manchi uno solo,
"paes in o paes ot,
(paesino o paesotto)
ma, ma par che pudaria v'es instess".
(ma mi pare potrebbe essere lo stesso)


Evo che va nel medio, di folkloristico Minipalio,
per sette giorni in quattro borghi d'altri tempi, non più rioni.


"Spesso", di una a otto, per i Laghi conosciuta
una piccola ferrata e quella dell'aria, ad un tiro di schioppo.


Solidale, pare uno dei ponti che sposta
il milanese verso l'aria pura, si un po' po(n)tpourri .


Poco tosto, dalla cima Ravellino,
- trecentotrenta sul livello -
alla, - non molto meno, del mare -, bassa Lagozzetta
lo si gira tutto, anche di fretta in bicicletta,


col Santo Patrono, San Martino, dato di fatto,
ma non è dato sapere se si sia trattato
per campanaro o pel mantello strappato.


Restano, sbandieratori e musici, un fiore all'occhiello,
ma loro dilettano anche distante dal paesello.


Manca solo un briciolo di zucchero serale,
ma anche se un po' carosello, a me pare sia di molto bello



Share |


Poesia scritta il 26/02/2017 - 18:54
Da Wilobi .
Letta n.437 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


La poesia vive attraverso chi la legge, vola tramite chi la sente; scala montagne e ride-scende sì, e ridi-sempre. Ed io ... sono con lei. Grazie a tutti cari amici

Wilobi . 28/02/2017 - 18:15

--------------------------------------

Caspita addirittura una filastrocca per Besnate!!!! che cosa ci riserverà ancora il tuo originale stile poetico?!
Bella anche la commistione dialetto italiano...

monica portatadino 27/02/2017 - 22:12

--------------------------------------

Sono sincera di solito riesco, almeno ci provo ad interpretare il tuo modo unico e originale di poetare ma in questo caso sono un po'come dire... confusa perché non conosco il tuo dialetto...comunque dedicare una poesia al proprio paese è bellissimo...ciao carissimo

Anna Rossi 27/02/2017 - 17:07

--------------------------------------

Nn è che abbia capito molto eh
Ma la dedica comunque ti onora, tanto più che in dialetto (astruso )
Ciao Wil

laisa azzurra 27/02/2017 - 13:42

--------------------------------------

Un'ode campanilistica che oltre all'originalità del testo racchiude un'anima davvero poetica.Molto bravo Wilobi.

antonio girardi 27/02/2017 - 12:51

--------------------------------------

Chi di noi non ama il proprio paese, è bello ispirarsi ai propri luoghi e scrivere pensando ad essi.

Giulia Bellucci 27/02/2017 - 07:57

--------------------------------------

UNA DEDICA CHE TI ELEVA NEL OMAGGIARE IL TUO PAESE.
IL MIO ENCOMIO E LA MIA LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 27/02/2017 - 07:18

--------------------------------------

Wilobi ho tentato a parlare nel tuo dialetto, ma mi sono impantanata ! Splendida la dedica e tu sempre molto originale ...con affetto *****

ANNA BAGLIONI 26/02/2017 - 22:19

--------------------------------------

buona sera wilobi inanzi tutto ti faccio gli auguri anche se in ritardo AUGURI WILOBI,
poi una bella poesia con dedica 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 26/02/2017 - 19:22

--------------------------------------

Ciao Wilobi, bella dedica al tuo paese? Sempre molto ben scritte le tue opere.
Ma secondo te: val piu sé, cincent ciribiciacole o cincent ciribiciacolin?
Ciao, buona serata.

Loris Marcato 26/02/2017 - 19:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?