Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



EXISTENCE

È tutto qui
una giostra di sogni
un castello di carte che cade
una vela distrutta nella tempesta
di un mare che non c'è
è tutto qui
una stella morta da secoli
ti inonda di luce ora
nello splendore vuoto...
mi chiedo semmai
se sia davvero nata
nell'inganno del tempo...
e i sensi mi truffano di continuo
inventando il mondo per me
gioco psichedelico
tra sprazzi di pallida coscienza
in cui riemergo e mi rendo conto
che è davvero tutto qui
dove non c'è nulla...
allucinazione quasi perfetta


Share |


Poesia scritta il 02/03/2017 - 14:34
Da Sabry L.
Letta n.293 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


La vita Sabry è fatta di momenti belli e di altri brutti. Dopo la tempesta torna sempre il sereno.
Sono certa che è solo un brutto momento vedrai che dinuovo tornerà la luce e il calore del sole ad illuminare il tuo vuoto, ci devi solo credere.
Buona giornata ti mando il mio sorriso voglio vedere il tuo ora

Martina D. 04/03/2017 - 11:48

--------------------------------------

Una realtà radiografata con maestria et acuto pensiero poetico.
Il mio elogio e il mio lodevole giudizio, Sabry.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/03/2017 - 03:31

--------------------------------------

Una triste constatazione della realtà dove regna il nulla delle cose. Un approccio filosofico che mi rammenta J.P.Sartre con la sua NAUSEA per un mondo fatto di niente.
Profonde espressioni, molto coinvolgenti.

ALFONSO BORDONARO 02/03/2017 - 21:08

--------------------------------------

Suona d'una gradevole malinconia ... hai usato l'occhio del mezzo vuoto, con l'altro ... *****

Wilobi . 02/03/2017 - 19:56

--------------------------------------

Una poe che palesa uno stato d'animo lambito da sconforto per una vita che aveva delle premesse migliori e che invece manifesta delusione ed amarezza. Una bella interpretazione, complimenti

Francesco Scolaro 02/03/2017 - 19:43

--------------------------------------

Tutto qui...
Tutto qui quel che all'uomo è dato percepire, comprendere...e credimi, anche le allucinazioni, forse proprio così assurde nn sono. Ma la vita è questa..un giorno la vivi come un miracolo ed il giorno dopo come un incubo e quel "e' tutto qui" è solo una parentesi aperta e pronta a chiudersi. Ciao Sabry
Malinconica e bellissima

laisa azzurra 02/03/2017 - 18:53

--------------------------------------

Sabry è tutto quì sei preparata e bravissima lo vedo in questa poesia e in quella di Loris 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 02/03/2017 - 18:50

--------------------------------------

SABRY...bellissima che fa pensare. Un tema complesso affrontato in poesia in modo encomiabile. La chiusa mi lascia perplessa tu scrivi < -mi rendo conto che è davvero tutto qui ->
Se ho capito bene mi sembra un po' riduttivo che nel mondo, nella vita non ci sia nulla che valga! A parte le allucinazioni, c'è la natura con i suoi componenti che assicurano la tua esistenza( aria, acqua luce). Poi che a te non piaccia è un altra cosa...La mia è un interpretazione personale intesa in questo modo...potrei anche sbagliare. Poesia BELLA BELLA BELLA ciao

mirella narducci 02/03/2017 - 18:25

--------------------------------------

Poetare in questo modo è una meraviglia. Giulio Soro

Giulio Soro 02/03/2017 - 18:15

--------------------------------------

Un tema così importante affrontato da tutti i filosofi d'ogni tempo.
Teogonia, cosmogonia, chi siamo e cosa è la nostra esistenza atomica.
Il tutto affidato al tuo sapiente poetare.
Graditissima e inquietante nello stesso istante.
Un caro saluto SaBry

Giovanni Santino Gurrieri 02/03/2017 - 17:59

--------------------------------------

Hai descritto queesto tema con una maestria davvero eccesa.Brava Sabry

antonio girardi 02/03/2017 - 17:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?