Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Tempo al tempo...
L'amore vince...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

CAMBIARE

Oltre duemila
sono gli anni passati,
da quando Lui
ci ha insegnato la strada.
Passato, l'abbiamo fatto,
tra per troppi ormai remoto.
Ma poi pare ...
che sia pure risorto!
Lui ... a non esserci riuscito,
nessuna scommessa
che mi ci metta io!
Cimentandomi
solo prima schiatterei.
No, non ci tengo
poi, non voglio cambiare il mondo
non ci tento nemmeno,
pazzo, ancora non sono;
altri ... sono quelli
a dover fare il passo


per rimettere ... questa cambiale



Share |


Poesia scritta il 05/03/2017 - 12:07
Da Wilobi .
Letta n.295 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Wilobi le tue poesie sono sempre speciali, racconti del mondo con un senso profondo e divertente...ogni volta che riesco a leggerti mi strappi un sorriso!
Bravissimo ma questo già lo sai.
Complimenti! 5*

margherita pisano 05/03/2017 - 21:50

--------------------------------------

Eh si....adesso chi pagherà questa cambiale? Nel mistero universale la domanda non avrà risposta. Con classe ed ironia hai saputo poetare tra le maglie fitte della nostra esistenza. Ciao

Francesco Scolaro 05/03/2017 - 18:52

--------------------------------------

e pensi che qualcuno lo farà????
mah
Wil, lo spero ma non ci credo (santa Tommasa da Roma)

laisa azzurra 05/03/2017 - 18:19

--------------------------------------

Molto originale e riflessiva questa tua poesia.

antonio girardi 05/03/2017 - 17:40

--------------------------------------

Sempre riflessive sono le tue opere e questa in cui tu ti immedesimi con molta originalità ti fa un grande riflessivo uomo!

ANNA BAGLIONI 05/03/2017 - 16:44

--------------------------------------

Grande..... hai scritto cosa grande.... MA,
Ne parli e per lui e' già gran successo...
ammazzato, crocifisso .... rivelato agli ultimi e non ai potenti .... conforto e speranza.... valori che son civiltà e rispetto se li vuoi lavare dal religioso ...
principi costituzionali resi laici per esser per tutti ma da quel crocifisso son nati...
Sei grande... per quel che scrivi... mi sa che anche se non hai debiti ne paghi per aiutare altri.
Bello bello leggerti.
10000 stelle.

Paolo Pedinotti 05/03/2017 - 15:55

--------------------------------------

Grande..... hai scritto cosa grande.... MA,
Ne parli e per lui e' già gran successo...
ammazzato, crocifisso .... rivelato agli ultimi e non ai potenti .... conforto e speranza.... valori che son civiltà e rispetto se li vuoi lavare dal religioso ...
principi costituzionali resi laici per esser per tutti ma da quel crocifisso son nati...
Sei grande... per quel che scrivi... mi sa che anche se non hai debiti ne paghi per aiutare altri.
Bello bello leggerti.
10000 stelle.

Paolo Pedinotti 05/03/2017 - 15:53

--------------------------------------

Altri sono coloro che dovranno cambiare il mondo... e poi il Cristo è stato un grande comunicatore se ancora adesso , a distanza di più 2000 anni, ancora si parla dei suoi insegnamenti...Ma dovremmo tuti applicare le sue regole, e questo è difficile!

Teresa Peluso 05/03/2017 - 14:45

--------------------------------------

Sempre ponderato nei tuoi sagaci costrutti poetici.
Lieta Domenica.
*****

Rocco Michele LETTINI 05/03/2017 - 14:40

--------------------------------------

Sempre ponderato nei tuoi sagaci costrutti poetici.
Lieta Domenica.
*****

Rocco Michele LETTINI 05/03/2017 - 14:40

--------------------------------------

altrenativo come al solito il tuo parallelismo con LUI, mi piace. Ci vuole un po' di pazzia anche a sottomettersi.

monica portatadino 05/03/2017 - 13:54

--------------------------------------

Cristo come comunicatore è stato sfortunato, perchè scomodo, peggio di lui Giordano Bruno, ma comunicare si può con saggezza e attenzione, il mondo fatica a cambiare, non sopporta più le rivoluzioni, perchè troppo svogliato.
Riflessione interessante.

ALFONSO BORDONARO 05/03/2017 - 13:48

--------------------------------------

simpatica interpretazione di un cristo e te vorresti insinuare qualcosa, o vorresti essere un altro cristo attento che ti lapidano o mettono in croce 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 05/03/2017 - 13:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?