Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L’UOMO FATTO DI STRA...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

AIUTO

Vorrei tanto essere quel tarlo,
sebbene bistrattato ... in apparenza. Parlo
e non resta senza effetto il mio riportarlo.


S'insinua circospetto ed entra
con l'altr'amina a contatto ... e la maltratta,
le pone dubbio di seguitar su tale strada;


tanto che cambia, la retta riprende
torna ad esser anima che splende
e più ... non si offende,


ché risaputo: il tarlo batte
nell'anima che duole


e se vuol volare
non deve ... aver dolore.



Nota autore: Amina ... sì amina.



Share |


Poesia scritta il 07/03/2017 - 12:34
Da Wilobi .
Letta n.307 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Intenzione che va a buon fine visto che il risultato di redimere è raggiunto. Eccellente stile di poetare.

Francesco Scolaro 08/03/2017 - 19:29

--------------------------------------

Riflessivo si...ma sempre con molta originalità, quel qualcosa in più che ti distingue! Ciao Wilobi...

ANNA BAGLIONI 07/03/2017 - 21:57

--------------------------------------

Si vola solo leggeri senza pesi...mirabile poesia come sempre Wilobi lasci stupore e meraviglia su chi ti legge!5*

margherita pisano 07/03/2017 - 20:50

--------------------------------------

Bella e di pronto impatto.

antonio girardi 07/03/2017 - 17:52

--------------------------------------

Wilobi ogni volta stupisci ciao 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 07/03/2017 - 17:14

--------------------------------------

Se fossi un tarlo, vorresti far capire gli errori e far ritornare sulla retta via, l'altra parte di te stesso che ha preso una via sbagliata?Il dubbio D'altronde, fa riflettere.

Teresa Peluso 07/03/2017 - 17:01

--------------------------------------

opera estremamente originale. ci leggo uno strano dualismo essere il tarlo per generare il dubbio, lo stesso che qualcuno insinua in noi e poi essere l'anima che vola con dolore forse, ma pur sempre libera.

monica portatadino 07/03/2017 - 15:55

--------------------------------------

No, nn mi
Sorry

laisa azzurra 07/03/2017 - 13:32

--------------------------------------

Cambiare strada...perché mi?
Perché rifugiarsi nei nostri mille problemi e "vorrei ma nn posso"

laisa azzurra 07/03/2017 - 13:32

--------------------------------------

Un acuto quanto espressivo verseggio come da tua innata maestria.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 07/03/2017 - 13:30

--------------------------------------

Riflessione molto acuta ed originale, attribuendo valore e personalizzazione a qualcosa, quasi a divenire un'entità animata e capace di energia propria.

ALFONSO BORDONARO 07/03/2017 - 13:19

--------------------------------------

e se vuole volare non deve...aver dolore,verso incantevole come il resto dell'opera.Ciao Wilobi 5*

Paolo Perrone 07/03/2017 - 12:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?