Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

AIUTO

Vorrei tanto essere quel tarlo,
sebbene bistrattato ... in apparenza. Parlo
e non resta senza effetto il mio riportarlo.


S'insinua circospetto ed entra
con l'altr'amina a contatto ... e la maltratta,
le pone dubbio di seguitar su tale strada;


tanto che cambia, la retta riprende
torna ad esser anima che splende
e più ... non si offende,


ché risaputo: il tarlo batte
nell'anima che duole


e se vuol volare
non deve ... aver dolore.



Nota autore: Amina ... sì amina.



Share |


Poesia scritta il 07/03/2017 - 12:34
Da Wilobi .
Letta n.254 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Intenzione che va a buon fine visto che il risultato di redimere è raggiunto. Eccellente stile di poetare.

Francesco Scolaro 08/03/2017 - 19:29

--------------------------------------

Riflessivo si...ma sempre con molta originalità, quel qualcosa in più che ti distingue! Ciao Wilobi...

ANNA BAGLIONI 07/03/2017 - 21:57

--------------------------------------

Si vola solo leggeri senza pesi...mirabile poesia come sempre Wilobi lasci stupore e meraviglia su chi ti legge!5*

margherita pisano 07/03/2017 - 20:50

--------------------------------------

Bella e di pronto impatto.

antonio girardi 07/03/2017 - 17:52

--------------------------------------

Wilobi ogni volta stupisci ciao 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 07/03/2017 - 17:14

--------------------------------------

Se fossi un tarlo, vorresti far capire gli errori e far ritornare sulla retta via, l'altra parte di te stesso che ha preso una via sbagliata?Il dubbio D'altronde, fa riflettere.

Teresa Peluso 07/03/2017 - 17:01

--------------------------------------

opera estremamente originale. ci leggo uno strano dualismo essere il tarlo per generare il dubbio, lo stesso che qualcuno insinua in noi e poi essere l'anima che vola con dolore forse, ma pur sempre libera.

monica portatadino 07/03/2017 - 15:55

--------------------------------------

No, nn mi
Sorry

laisa azzurra 07/03/2017 - 13:32

--------------------------------------

Cambiare strada...perché mi?
Perché rifugiarsi nei nostri mille problemi e "vorrei ma nn posso"

laisa azzurra 07/03/2017 - 13:32

--------------------------------------

Un acuto quanto espressivo verseggio come da tua innata maestria.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 07/03/2017 - 13:30

--------------------------------------

Riflessione molto acuta ed originale, attribuendo valore e personalizzazione a qualcosa, quasi a divenire un'entità animata e capace di energia propria.

ALFONSO BORDONARO 07/03/2017 - 13:19

--------------------------------------

e se vuole volare non deve...aver dolore,verso incantevole come il resto dell'opera.Ciao Wilobi 5*

Paolo Perrone 07/03/2017 - 12:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?