Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SUPPLICA A MIA MADRE

L'immagine di te
curva sul tramonto
del giorno e della vita
mi perseguita.
Mi perseguitano i tuoi occhi
ludici ora
spogli di vita
giocattoli sparsi
in un'altalena di sospiri.
Mi perseguita
il tuo nome di madre
un tempo solo un richiamo
ed ora la vetta
che vorrei mordere
per saziarmi
con la croce del tuo dolore.
Mi perseguitano
gli istanti di vita
che ti hanno negato
questo figlio.
Mi inginocchio ora
nel santuario
della tua memoria
perchè
non siano solo i sogni
l'unico trastullo
per restituirmi a te.


Share |


Poesia scritta il 27/03/2017 - 16:50
Da antonio girardi
Letta n.183 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Meravigliosa

Rosi Rosi 28/03/2017 - 11:44

--------------------------------------

Una intensa ed esplicita supplica per un tesoro chiamato: MAMMA!
LIETA GIORNATA, ANTONIO.
*****

Rocco Michele LETTINI 28/03/2017 - 06:32

--------------------------------------

La cosa più importante è l'amore che resta immutato nel tempo...mai potrà spegnersi e consola ogni rimpianto.
Molto bella... mi sembra di conoscerla, ma, forse mi sbaglio! Ciao Antonio

margherita pisano 27/03/2017 - 22:57

--------------------------------------

Triste rimpianto, toccante !

genoveffa frau 27/03/2017 - 21:25

--------------------------------------

in un abbraccio etereo meraviglioso
commovente Antonio, bellissima

laisa azzurra 27/03/2017 - 20:31

--------------------------------------

Stupenda.

Mimmi Due 27/03/2017 - 20:16

--------------------------------------

versi molto struggenti di un figlio che non si da pace e rimangono i sogni a consolare

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 27/03/2017 - 19:33

--------------------------------------

Versi struggenti di un figlio che avverte la mancanza della madre ora più di allora e quindi non rimane che il desiderio, anche se lontano nel tempo, di ritrovare oltre i sogni, momenti di consolazione....Gran bella poe, ciao

Francesco Scolaro 27/03/2017 - 19:03

--------------------------------------

Versi toccanti, molto bella complimenti. 5*

Angela Randisi 27/03/2017 - 19:03

--------------------------------------

Commovente. Quando mancano al nostro affetto, ancora piu' struggente e' la nostalgia.

Teresa Peluso 27/03/2017 - 18:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?