Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Raccontami (C)

Raccontami
il dolore che taci
dietro quel sorriso recitato
i tuoi sguardi fugaci
quando il cuore è lacerato.
Raccontami
di quando tremano le mani
dell'insicurezza costante
dei timori quotidiani
e dell'ansia soffocante.
Raccontami
delle lacrime nascoste
quando ti senti morire
in quei giorni tutti uguali
facce troppo distratte per capire.
Raccontami
le parole che non hai pronunciato
e del coraggio mancato
i tuoi occhi quando vedono la fine
e delle notti dove non si dorme.
Raccontami
il silenzio che c'è in te.
R.P. 24/02/2017 (C)


Share |


Poesia scritta il 30/03/2017 - 15:27
Da Rosi Rosi
Letta n.302 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie Rocco, grazie Laisa e grazie Francesco

Rosi Rosi 31/03/2017 - 21:47

--------------------------------------

difficile
....da raccontare
molto bella

laisa azzurra 31/03/2017 - 21:42

--------------------------------------

Colgo una bella sensibilità, come i silenzi di "mani che tremano"... come le domande, intime, che non sono fatte di parole.. Molto piaciuta

Francesco Gentile 31/03/2017 - 10:03

--------------------------------------

ANAFORE PER FAR RIVIVERE QUOTIDIANITA' DI GIOIA...
LIETO FINE SETTIMANA, ROSI.
*****

Rocco Michele LETTINI 31/03/2017 - 05:21

--------------------------------------

Grazie mille Margherita

Rosi Rosi 30/03/2017 - 21:55

--------------------------------------

Quando nel cuore c'è un dolore cosi profondo, solo il silenzio parla e tu lo sai ascoltare con attenzione e sensibilità! Molto bella Rosi

margherita pisano 30/03/2017 - 21:53

--------------------------------------

Grazie mille Bruno

Rosi Rosi 30/03/2017 - 19:23

--------------------------------------

Molto bella Rosi il tuo cuore è ancora giovane,e già è così "Maturo".Sei molto brava.

Bruno Abbondandolo 30/03/2017 - 18:47

--------------------------------------

Grazie Sabry e grazie Alfonso...buona serata!

Rosi Rosi 30/03/2017 - 18:35

--------------------------------------

Il ripetersi della parola "raccontami" vuole significare aprirsi al dialogo, raccontare i dolori per poter alleggerire il cuore. Tenersi tutto dentro fa soffocare il cuore.
Riflessione molto intensa dal punto di vista psicologico ed emotivo.


ALFONSO BORDONARO 30/03/2017 - 18:31

--------------------------------------

Nel silenzio ci sono voci, racconti, urli,lacrime....ma vanno colti se ne si ha la sensibilità. A quanto pare tu ce l'hai.Bella.

Sabry L. 30/03/2017 - 18:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?