Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

INCAPACE

La storia
non ha ancora imparato
ripete e ripete


sempre gli stessi errori


chissà quando
promuoverla
si potrà ...



Share |


Poesia scritta il 30/03/2017 - 16:58
Da Wilobi .
Letta n.273 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


temo,
mai
ripetente fino alla fine del tempo

laisa azzurra 31/03/2017 - 21:46

--------------------------------------

infatti è più intelligente il somaro che non cade mai nella stessa buca voto 5

enio2 orsuni 31/03/2017 - 13:57

--------------------------------------

Già caro poeta ripetiamo sempre gli stessi errori...dimentichiamo spesso gli orrori del passato e ne rifacciamo altri ancora più terribili...sempre profondo e riflessivo...un abbraccio caro amico

Anna Rossi 31/03/2017 - 07:58

--------------------------------------

DARTI DEL BRAVO E' POCO...
PROMUOVERE LA STORIA SARA' DIFFICILE... SE NON SI ISTRUISCONO NELL'ANIMO CHI LA FIRMANO.
LIETO FINE SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 31/03/2017 - 05:17

--------------------------------------

Grazie a tutti cari amici

Wilobi . 30/03/2017 - 23:51

--------------------------------------

E' storia vecchia che non si rinnova purtroppo!!! Vera riflessione in poesia!

margherita pisano 30/03/2017 - 21:45

--------------------------------------

Con questa sei andato oltre...
applauso e silenzio
Perché altro non serve.
Hai dono nello scrivere e trasmettere... grazie per farti leggere.
*****

Paolo Pedinotti 30/03/2017 - 20:54

--------------------------------------

Cambiano i contesti, i tempi ma l'indole umana da Neanderthal ad oggi rimane sempre la stessa, soddisfare i propri bisogni senza preoccuparsi di quelli altrui, ecco perché non si smette mai di commettere gli stessi errori.

Giulia Bellucci 30/03/2017 - 20:51

--------------------------------------

Eppure la storia insegna....ma è pur vero che esistono ancor oggi tutte le brutture del passato, con personaggi diversi...

Teresa Peluso 30/03/2017 - 20:00

--------------------------------------

Si, possiamo dire che la storia non si evolve anche se cambiano i cicli e i personaggi........ottima riflessione,ciao

Francesco Scolaro 30/03/2017 - 19:05

--------------------------------------

.. e, più in generale, si ripete.. nei vuoti di memoria..

Francesco Gentile 30/03/2017 - 18:33

--------------------------------------

Mah.. Intanto viene insegnata male... ah ah ah.. Scusami, no, davvero, penso che chi insegna la storia dovrebbe appassionare... e non pensare a campare. Pure io la odiavo a scuola.. perché me la facevano odiare, mentre ora la amo e la studio da solo. Come si spiega questo? Ma tornando alla poesia, molto apprezzata, temo che la storia continuerà a ripetersi... adattandosi perfettamente al nostro genere..

Francesco Gentile 30/03/2017 - 18:24

--------------------------------------

Giovan Battista Vico nel suo pensiero filosofico rammenta corsi e ricorsi storici, segnati dal CAMBIAMENTO.
Nessuno hai mai citato la parola progresso, questa la usiamo noi per nascondere il regresso.
Molto bella.

ALFONSO BORDONARO 30/03/2017 - 18:21

--------------------------------------

ciao Wilobi credo che non ci saranno promozioni anzi regrediamo allo stato paleolitico 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 30/03/2017 - 18:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?