Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

MONDO

Ehi tu ... ricordi
di quando la Croazia t'aspettava ...


- Sì ... era molto stanca.
Paventavano, nel volerla far franca,
di cancellarla ... una razza,
proprio come ora, dalla faccia della terra,
qualche altro inneggia.


Chissà se farà più male l'elefante
... o il topolino!


Storia che nulla insegna
aborigeni, ebrei, indiani,
cristiani e musulmani
e la lista ancor non è finita.


Storia ... degli stessi errori,


per questo a nessuno più piace
e manco a farlo apposta
non manca molto
acché tutto taccia
- speriamo nella pezza -.


O forse chissà
a costruir la storia
proseguiranno solo gli animali


ché noi d'amor no
proprio, non né siamo capaci.



Share |


Poesia scritta il 27/04/2017 - 19:23
Da Wilobi .
Letta n.256 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Un filosofo disse una cosa per nulla banale, che il peggior male del mondo era la ragione per l'uomo.
Il regno animale e vegetale segue regole da millenni e non si è mai estinto.
L'uomo ha questa capacità di uccidere se stesso.
E la stupenda chiusa dei tuoi versi ne suggella purtroppo la verità.
Complimenti, riflessione molto profonda.

ALFONSO BORDONARO 28/04/2017 - 14:46

--------------------------------------

Cosa aggiungere a cotanti esaustivi e bei commenti, che sei sempre originale e molto profondo...considerazioni che condivido in pieno. Purtroppo non si impara mai dai terribili errori della storia anzi si ripetono con ancora più cattiveria e crudeltà. Bellissima la chiusa.Un abbraccio amico mio.

Anna Rossi 28/04/2017 - 11:38

--------------------------------------

La conclusione di questa realistica poe densa di significato, è amara purtroppo, poichè l'uomo non si è dimostrato alla sua altezza ed ha, direi, inevitabilmente distrutto l'ambiente ed anche se stesso. Apprezzata e condivisa, ciao

Francesco Scolaro 28/04/2017 - 09:33

--------------------------------------

Un sentito et intenso verseggio.
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 28/04/2017 - 05:44

--------------------------------------

Il punto è proprio questo. Ma chi è la bestia, chi è l'animale se non che il genere umano?

Ken Hutchinson 27/04/2017 - 23:33

--------------------------------------

una chiusa da Oscar, Wil
complimenti

laisa azzurra 27/04/2017 - 21:37

--------------------------------------

Amara verità e bellissima poesia.

Giulia Bellucci 27/04/2017 - 21:34

--------------------------------------

Non sono nessuno ... ma questa tua, è una delle più belle lette.
Grazie.
Solo grazie perché il posto e' tuo e il commento è solo il tuo scrivere.
STUPENDA
*************

Paolo Pedinotti 27/04/2017 - 21:20

--------------------------------------

Oggi in Croazia stanno meglio di noi, si può camminare tranquilli per strada, i problemi li abbiamo in casa e purtroppo in tante altre parti del mondo, la storia non ha insegnato o non la vogliono ricordare, preferiscono distruggere ancora. Reale !

genoveffa frau 27/04/2017 - 21:15

--------------------------------------

Grande Wuil.
Che ne sanno delle sofferenze
quegli animali di potenti
vanno al potere con il denaro sporco
delle lobby
sono capaci di vendersi le Madri
Darebbero via le mogli,le figlie
per un po di potere.
Ed una volta giunti al timone
devono rispettare ,i patti.
Ciao Wuil
Sono Arrabbiato
scusami.Un abbraccio.

Bruno Abbondandolo 27/04/2017 - 20:42

--------------------------------------

La storia si ripete e sembra non abbia insegnato nulla!

Teresa Peluso 27/04/2017 - 20:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?